Gli obiettivi del Governo Draghi in ambito tech: AI, Cloud e 5G in ogni settore

Gli obiettivi del Governo Draghi in ambito tech: AI, Cloud e 5G in ogni settore
di

L’ex CEO di Vodafone Vittorio Colao ha già le idee chiare su come agire nei panni di Ministro all’Innovazione Tecnologica e alla Transizione Digitale, ma il premier Draghi intende rendere la tecnologia l’elemento fondamentale in ogni settore, dall’ambiente alla Pubblica Amministrazione, con provvedimenti ad hoc per il progresso digitale del Paese.

Le intenzioni di Colao, di cui abbiamo già parlato nel dettaglio, sarebbero accompagnate da una volontà dell’ex Presidente della BCE di sfruttare i fondi del Next Generation EU e focalizzarsi sulla digitalizzazione nel contesto del Programma nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

In primis, l’attenzione è rivolta alla diffusione della banda larga in tutta Italia, sia nelle zone rurali a Nord che solo in questi mesi stanno concludendo i test per portare la fibra anche nei comuni più piccoli, che al Sud dove il divario è particolarmente accentuato rispetto al resto del Belpaese. Il primo lockdown nel corso del 2020 ha già mostrato i problemi delle infrastrutture italiane che, sebbene stessero affrontando certamente una situazione di emergenza, di fronte alla crescente domanda di Internet e reti mobili da parte di dipendenti in smart working e studenti per la didattica a distanza hanno ceduto in diverse giornate.

Sul tavolo c’è anche lo sviluppo e la diffusione della rete mobile di quinta generazione 5G, di cui potete anche trovare la mappa delle antenne installate sul territorio italiano grazie a nPerf, ma è importante per il premier Draghi anche puntare sull’unione tra ambito tech e ambiente con, per esempio, l’utilizzo del cloud computing.

Altri settori fondamentali sono poi, come ripreso anche da ANSA, la sanità con il rafforzamento della telemedicina, lo sviluppo dell’intelligenza artificiale, maggiori investimenti nella Pubblica Amministrazione per snellire la burocrazia e rendere ogni operazione più rapida, sicura ed efficiente, e infine formare il personale docente nelle scuole e investire negli istituti tecnici.

La carne al fuoco è certamente tanta e sarà certamente interessante vedere come opererà il Governo Draghi in questo ambito.

Quanto è interessante?
9