Obiettivo Luna: il rover giapponese e del regno unito toccheranno il satellite nel 2021

Obiettivo Luna: il rover giapponese e del regno unito toccheranno il satellite nel 2021
di

Il nostro satellite è ri-diventato l'obiettivo di molti paesi, dall'America alla Cina. Ma non solo, grazie alla società Astrobotic, in una missione sponsorizzata dal programma CLAS (Commercial Lunar Payload Services) della NASA, sulla Luna sbarcheranno anche il Giappone e il Regno Unito.

La società porterà il primo rover lunare del Regno Unito, un piccolo veicolo spaziale a quattro zampe costruito dalla società londinese Spacebit, e il primo rover del Giappone, un piccolo robot chiamato Yaoki, sviluppato dalla società con sede a Tokyo Dymon.

"Yaoki ha già superato con successo più di 100 test e ha le ruote per rover più piccole ma più efficaci mai prodotte", ha dichiarato il CEO di Dymon, Shinichiro Nakajima in una nota. "Siamo pronti per completare lo sviluppo e volare nel 2021." Ma Tokyo Dymon ha piani ambiziosi: vuole portare 100 veicoli sulla Luna entro il 2030.

A finanziare la missione è la NASA stessa, come parte del suo piano per riportare l'uomo sulla Luna attraverso il programma Artemis. L'obiettivo, così come abbiamo ampiamente discusso sulle nostre pagine, è quello di sbarcare vicino al polo sud lunare entro il 2024 e stabilire una presenza umana permanente e sostenibile sopra e intorno alla luna entro il 2028.

Insomma, il nostro satellite sta per diventare un luogo molto affollato.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
6
Obiettivo Luna: il rover giapponese e del regno unito toccheranno il satellite nel 2021