Obsolescenza programmata, i consigli di alcuni esperti a Le Iene

Obsolescenza programmata, i consigli di alcuni esperti a Le Iene
di

Sono passati circa cinque giorni dalla storica sentenza dell'AGCOM italiano, che ha multato Apple e Samsung per obsolescenza programmata, accusando le due compagnie di aver volontariamente rallentato gli smartphone per spingere gli acquisti dei nuovi modelli.

Sulla questione è tornato anche il programma di Italia 1, Le Iene, con Alice Martinelli che ha intervistato alcuni esperti i quali hanno rivelato che ci si può "salvare" dal fenomeno che alcuni esperti comparano ad una cartuccia di una stampante.

L'esperto di telecomunicazioni Simone Scanavini, parlando con la iena, ha notato come "con i nuovi aggiornamenti i vecchi telefoni hanno delle prestazioni più basse", motivo per cui ove possibile consiglia di effettuare il downgrade alla vecchia versione.

Di diverso avviso l'ingegnere informatico Saverio Murgia, il quale si sofferma sul fatto che ad oggi l'unico metodo per sfuggire alla pratica è di acquistare un telefono modulare, ovvero non quelli classici a cui siamo abituati. Parlando con la giornalista, Murgia sottolinea come gli smartphone in questione non "sono sigillati. In questi telefoni ogni pezzo contribuisce al funzionamento dello smartphone, e quindi possiamo sostituirli e gestirli autonomamente”.

L'intervista completa è stata pubblicata qualche ora fa da TGCom sul proprio sito web ufficiale, raggiungibile tramite questo indirizzo.

Fateci sapere cosa ne pensate attraverso i commenti.

Quanto è interessante?
8

Il caffè di Starbucks a casa tua con le pratiche capsule in vendita su Amazon.it, compatibili con le macchine espresso delle principali marche.