Oculus Rift supporterà i Mac quando questi saranno all'altezza

di

Palmer Luckey, fondatore di Oculus, ha fatto chiarezza riguardo il possibile supporto da parte dei Mac nei confronti di Oculus Rift.

Luckey ha affermato che “fin quando Apple non rilascerà un buon computer, i Mac non saranno in grado di supportarlo. Il tutto perchè Apple non dà priorità alle GPU di fascia alta. E' possibile acquistare un Mac Pro da 6000 Dollari con scheda grafica AMD FirePro D700, ma nonostante ciò non è ancora in linea con i nostri requisiti consigliati”.
I Mac Pro di Apple, infatti, sono dotati di GPU discrete, ma principalmente progettate per applicazioni professionali piuttosto che per il gioco. I visori per la realtà virtuale come Oculus Rift ed HTC Vive richiedono un processore grafico come una Nvidia GTX 970 o superiori per soddisfare le raccomandazioni del produttore.
In questo momento, non c'è un singolo Mac in grado di supportare Oculus Rift. Quindi, anche se potremmo supportarlo a livello software”.
L'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha già espresso interesse nei confronti della realtà virtuale, quindi in futuro la piattaforma Mac di Apple potrebbe essere in grado di supportare la maggior parte dei visori.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0