Office Web installato in automatico su Windows 10, Microsoft spiega come risolvere

Office Web installato in automatico su Windows 10, Microsoft spiega come risolvere
di

Nel weekend abbiamo parlato dell’aggiornamento per Windows 10 che installa l’Hub Office in automatico, con le relative proteste degli utenti che non hanno nascosto il loro malcontento per questa particolare scelta di Microsoft. Proprio il colosso di Redmond si è voluto difendere ed ha diffuso nuove informazioni a riguardo.

In una dichiarazione a The Verge, un rappresentante della compagnia americana ha spiegato che l’idea di base dell’aggiornamento era quella di convertire i siti web bloccati nel menù Start in riquadri più visibili. Tuttavia, è un bug in Microsoft Edge ha aggiunto le PWA di Office nel menù.

Microsoft, per tale motivo, ha deciso di sospendere la migrazione delle PWA nel nuovo browser e dell’aggiornamento, allo scopo di evitare possibili disservizi aggiuntivi per gli utenti e risolvere i problemi di Edge.

Per gli utenti che hanno ricevuto l’update prima della sospensione del lancio, Microsoft ha reso noto che è possibile disinstallare facilmente le PWA di Microsoft Office dal pannello Applicazioni presente nel menù Impostazioni: qui basta semplicemente individuare le PWA nell’elenco delle app e fare click su disinstalla.

Anche voi siete stati impattati da questo problema? E nel caso, avete disinstallato le app come indicato nella procedura pubblicata dal colosso di Redmond? Fatecelo sapere nei commenti.

FONTE: XDA
Quanto è interessante?
5