OnePlus 10 Pro, brutte notizie: i benchmark sono deludenti, l'uscita sarà posticipata?

OnePlus 10 Pro, brutte notizie: i benchmark sono deludenti, l'uscita sarà posticipata?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Pochi giorni fa, OnePlus ha confermato la data di presentazione di OnePlus 10, che dovrebbe essere fissata al 4 gennaio 2022, a margine del CES 2022 di Las Vegas. Tuttavia, a causa dell'imperversare della pandemia da Coronavirus, la partecipazione di OnePlus al CES sarebbe a rischio, perciò l'azienda avrebbe deciso di correre ai ripari.

Stando ad un leak cinese, OnePlus 10 e 10 Pro dovrebbero essere presentati l'11 gennaio, esattamente una settimana dopo la data originariamente preventivata: a supportare questa ipotesi è un video pubblicitario dei due smartphone trapelato sul social network cinese Weibo, che potete vedere al link in calce. Ovviamente, se l'indiscrezione verrà confermata è molto probabile che anche OnePlus salterà il CES 2022, come stanno facendo molte altre aziende del settore.

Intanto che aspettiamo di sapere quale sarà la reale data di uscita di OnePlus 10, sono comparsi su GeekBench 5 i primi benchmark di OnePlus 10 Pro con 12 GB di RAM: i test confermano alcune informazioni che già conoscevamo, ovvero il fatto che il telefono avrà un SoC Snapdragon Gen 1, Android 12 preinstallato già al lancio e una RAM da 8 GB o da 12 GB, a seconda della versione scelta del telefono.

Purtroppo, i benchmark non sono affatto impressionanti: al contrario, si tratta di risultati complessivamente inferiori di quelli ottenuti da OnePlus 9 Pro lo scorso anno. OnePlus 10 Pro ha infatti ottenuto 976 punti in single-core e 3.469 punti in multi-core, mentre OnePlus 9 Pro, un telefono con quasi un anno alle spalle, ha fatto registrare più di 1.100 punti in single-core e più di 3.600 punti in multi-core.

Ciò non deve tuttavia spaventare, perché il modello di OnePlus 10 Pro testato potrebbe essere un prototipo ancora poco ottimizzato per il chipset Snapdragon 8 Gen 1 o ancora in fase di sviluppo. Considerato però che OnePlus 10 Pro dovrebbe ormai essere quasi pronto, vista la sua imminente presentazione, è anche possibile che si tratti del modello internazionale dello smartphone, di cui OnePlus tende a "bloccare" le performance per salvaguardare la batteria.

Riguardo alla batteria, infine, una notizia di poche ore fa è che OnePlus 10 Pro ha superato la certificazione 3C, il principale sistema di certificazione dell'elettronica cinese, e stando a quanto riportato dall'ente di certificazione il telefono dovrebbe supportare il fast charging a 80W, di 15 W più alto dello standard finora adottato dai telefoni di OnePlus. Ciò conferma anche i leak sull'impressionante velocità di ricarica di OnePlus 10 Pro emersi in rete la scorsa settimana.

FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
1
OnePlus 10 Pro, brutte notizie: i benchmark sono deludenti, l'uscita sarà posticipata?