OnePlus 6T vittima dei leak: emergono online le prime presunte foto reali

OnePlus 6T vittima dei leak: emergono online le prime presunte foto reali
di

OnePlus 6T verrà annunciato in un apposito evento il prossimo 17 ottobre. Tuttavia, come oramai consuetudine in ambito smartphone, sono emerse online le prime presunte foto reali che ritraggono il nuovo dispositivo della società cinese in diverse angolazioni. Vediamo assieme dettagliatamente il tutto.

La prima cosa che si nota è il tanto vociferato notch "a goccia", che sembra essere confermato dalle immagini che potete vedere qui sotto. Per il resto il dispositivo assomiglia molto a OnePlus 6, per ovvi motivi.

Dalle foto, però, emerge anche un dettaglio interessante: il simbolo delle impronte digitali posto in basso sullo schermo presume che OnePlus 6T monterà un sensore in-display, come già visto su altri smartphone come Vivo X20 Plus UD. D'altronde, si vocifera di questo già da tempo. Oltre a questo, i bordi dello schermo sembrano essere particolarmente ridotti, per un ampio screen-to-body ratio.

Non sappiamo ancora nulla riguardo alle caratteristiche tecniche, se non che mancherà il jack per le cuffie da 3,5 mm. Ricordiamo, però, che la "versione base" di OnePlus 6 dispone di un processore Qualcomm Snapdragon 845 operante alla frequenza massima di 2,8GHz fino ad arrivare ai 6/8GB di RAM LPDDR4X. Troviamo anche una GPU Adreno 630, 64/128 GB di memoria interna, con tanto di variante da 8GB di RAM con 256GB di ROM. Le altre specifiche descrivono un display AMOLED da 6,28 pollici con risoluzione 2280x1080 pixel e aspect ratio 19:9, con la presenza del notch stile iPhone X (non "a goccia") posto in alto. Staremo a vedere se OnePlus 6T seguirà le orme del suo predecessore.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
3
OnePlus 6T vittima dei leak: emergono online le prime presunte foto reali