OnePlus 7 e 7T ricevono OxygenOS 11 con Android 11: tutte le novità e come scaricarlo

OnePlus 7 e 7T ricevono OxygenOS 11 con Android 11: tutte le novità e come scaricarlo
di

OnePlus 7 e OnePlus 7T hanno finalmente ricevuto l’aggiornamento OxygenOS 11 che porterà gli smartphone top di gamma ad Android 11: come reso noto dalla stessa azienda a gennaio tramite il suo forum ufficiale, la gamma giunta sul mercato nel giugno 2019 ora potrà godere di tutte le ultime funzionalità offerte dal robottino verde.

Prima di parlare di tutte le novità portate da questo update, è doveroso specificare che si tratta della Open Beta 1 e non della versione stabile, ergo l’installazione potrebbe comportare problemi come un consumo energetico più elevato, caricamenti lenti e regolazioni automatiche della luminosità del display leggermente in ritardo.

Nel peggiore dei casi, potrebbe causare anche la perdita dei dati memorizzati nel dispositivo, dunque se volete provare OxygenOS 11 in anteprima consigliamo di eseguire il backup prima di procedere con l’installazione, secondo i procedimenti indicati dalla stessa OnePlus nel suo forum.

Ma veniamo ora al changelog completo:

Sistema

  • Aggiornamento alla versione OxygenOS 11;
  • Il nuovo design visivo dell'interfaccia utente offre un'esperienza più confortevole con molti più dettagli e varie ottimizzazioni;
  • Ottimizzata la stabilità di alcune applicazioni di terze parti.

Fotocamera

  • Aggiornata l'interfaccia utente della fotocamera e ottimizzati alcuni dei percorsi delle funzioni per offrire un’esperienza d’uso migliore;
  • Codec HEVC aggiunto per ridurre le dimensioni di archiviazione video e per acquisire e riprendere video più lunghi senza compromettere la qualità;
  • Aggiunto accesso ad app di terze parti per condividere l'immagine tenendola premuta in anteprima;
  • Aggiunto l'accesso rapido alla modalità di registrazione tenendo premuto il pulsante di scatto e, facendo scorrere il pulsante, è possibile attivare lo zoom;
  • Aggiunta la visualizzazione della riproduzione in modalità Time-lapse per mostrare il tempo di ripresa effettivo.

Ambient Display

  • Orologio Insight aggiunto, creazione congiunta con la Parsons School of Design. Cambierà in base ai dati di utilizzo del telefono (Per impostare: Impostazioni > Personalizzazione > Stile orologio);
  • Funzionalità Canvas aggiunta: può disegnare automaticamente un'immagine wireframe sulla base di una foto della schermata di blocco sul telefono (Percorso: Impostazioni > Personalizzazione > Sfondo > Canvas > Scegli l'anteprima della foto);
  • La funzione Always-On-Display è in fase di test e verrà rilasciata nelle versioni successive. In questa build, puoi usare "Ambient Display" sollevando il telefono o toccando lo schermo, può essere attivato nelle Impostazioni.

Modalità scura

  • Aggiunto il tasto di scelta rapida per la modalità oscura;
  • Supportata l'attivazione automatica della funzione. Personalizza l'intervallo di tempo tramite Impostazioni > Display > Modalità oscura > Attiva automaticamente > Attiva automaticamente dal tramonto all'alba/Intervallo di tempo personalizzato)

Shelf

  • Introdotto nuovo design più chiaro;
  • Aggiunto widget meteo con effetti di animazione smart;

Galleria

  • Supporta la funzione Story, per video settimanali con foto e video in memoria;
  • Ottimizzata la velocità di caricamento della galleria e reso l’anteprima dell’immagine più rapida.

Il rilascio della versione stabile dovrebbe giungere nel corso dei prossimi mesi. I possessori di OnePlus Nord intanto potranno accedere anch’essi all’ultima beta di OxygenOS 11 con le stesse novità.

FONTE: OnePlus
Quanto è interessante?
2