OnePlus 7T, la Open Beta 3 di Android 11 introduce un fastidioso bug

OnePlus 7T, la Open Beta 3 di Android 11 introduce un fastidioso bug
di

Dall'arrivo di Android 11 su OnePlus 7 e 7T in versione Open Beta, siamo già arrivati al terzo rimaneggiamento del software per correggere i principali bug prima del rilascio ufficiale dell'ultimo major update di Android.

Come riportato sulle pagine di XDA Developers, la versione Open Beta 3 di Android 11 su OnePlus 7T riesce a portare la stabilità a un livello quasi definitivo, introducendo inoltre una attesissima feature presente sulle nuove generazioni dei flagship dell'azienda.

Stiamo parlando dell'Always On Display, approdato finalmente anche su OnePlus 7T nella sua prima versione di prova. In quanto tale però, l'AoD presente su questo device risulta al momento decisamente inaffidabile. Alcuni utenti addirittura lamentano di non essere riusciti neanche ad attivarlo.

La stessa OnePlus ha dichiarato che questa funzione al momento è presente in via del tutto sperimentale e può portare a un massiccio battery drain ma l'azienda è già al lavoro per risolvere tutti i suoi problemi e portarlo in maniera stabile anche su questi smartphone il più presto possibile.

Per provare questa nuova interessante funzione è necessario uscire dalla versione stabile e aggiornare il proprio OnePlus 7T alla versione Open Beta 3 di Android 11, numero firmware OnePlus7TOxygen_13.W.23_GLO_0230_21022617, presente sui canali ufficiali di OnePlus oppure sull'app Oxygen Updater.

In seguito all'aggiornamento, la modalità Always On sarà disponibile nelle Impostazioni, sotto Utilità, alla voce OnePlus Laboratory.

FONTE: XDA
Quanto è interessante?
1