OnePlus 8 e 8 Pro si aggiornano a OxygenOS Open Beta 4: tutte le novità

OnePlus 8 e 8 Pro si aggiornano a OxygenOS Open Beta 4: tutte le novità
di

La gamma OnePlus 8 ha ricevuto nelle ultime ore la patch OxygenOS Open Beta 4 dedicata principalmente alle consuete correzioni dei vari bug segnalati dagli utenti nel forum ufficiale e anche migliore sul lato sicurezza, grazie alla patch mensile apposita. Vediamo quali sono tutte le novità incluse nell’aggiornamento.

Come pubblicato dalla stessa OnePlus nel suo forum, il log di modifiche integrale è il seguente:

Sistema

  • Ottimizzata la stabilità della chiamata;
  • Consumo energetico del sistema ottimizzato;
  • Ottimizzata l’interfaccia utente specifica dell’app Alarms;
  • Ottimizzata l'esperienza utente quando si usano più applicazioni a schermo diviso;
  • Risolto il problema per cui il frame rate di gioco diminuiva quando si abbassava la barra di stato;
  • Risolto il problema per cui la tecnologia NFC a volte non si attivava al comando;
  • Risolto il problema per cui il Google Play Store non poteva installare alcune applicazioni;
  • Risolto il problema del lag con il lettore MX;
  • Aggiornamento della patch di sicurezza Android a 2020.11.

Rete

  • Risolto il problema riguardante la disconnessione automatica al Wi-Fi.

Tutte queste novità arriveranno come aggiornamento over-the-air agli utenti già iscritti alla Open Beta, di cui a inizio novembre è arrivata pure la terza versione che però, stando a quanto segnalato da molti possessori di OnePlus 8 e 8 Pro, all’installazione causava la cancellazione di ogni dato salvato nello smartphone. Questo problema sembrerebbe essere stato risolto con la Open Beta 4, ma anche l’azienda consiglia di iscriversi e installarla soltanto nel caso in cui si desideri davvero provare tutte le ultime funzionalità in anticipo, anche se possono verificarsi problemi simili.

Tra l’altro, se siete interessati a OnePlus 8 potete leggere la nostra recensione pubblicata ad aprile.

FONTE: OnePlus
Quanto è interessante?
1