OnePlus Clover, lo smartphone low cost compare su GeekBench

OnePlus Clover, lo smartphone low cost compare su GeekBench
di

In seguito ai primi rumor su OnePlus Clover, si torna a parlare dell'iconico smartphone low cost dell'azienda cinese, che potrebbe approdare sul mercato tra non molto. Più precisamente, il dispositivo è passato per i lidi di GeekBench, nota piattaforma di benchmark.

In particolare, stando anche a quanto riportato da GSMArena e MySmartPrice e come potete vedere nello screenshot presente in calce alla notizia, lo smartphone avrebbe fatto registrare 245 punti in single core e 1174 punti in multi core in un benchmark effettuato nella giornata di ieri 4 settembre 2020.

In ogni caso, questo "passaggio" su GeekBench ci consente di ottenere alcune informazioni in merito alla presunta scheda tecnica di OnePlus Clover, dato che nel database della nota piattaforma di benchmark si fa riferimento alla presenza di un processore octa-core di Qualcomm operante alla frequenza massima di 1,8 GHz. Insomma, tutto fa pensare che si stia parlando di un SoC Qualcomm Snapdragon 460, affiancato da 4GB di RAM. Il sistema operativo elencato è Android 10, mentre il nome del modello è OnePlus BE2012.

Vi ricordiamo che precedenti rumor descrivevano la possibilità che OnePlus Clover disponga, perlomeno in USA, di un prezzo vicino ai 200 dollari. Inoltre, a livello di componentistica, si vocifera di un display da 6,52 pollici con risoluzione HD+, 64GB di memoria interna, una tripla fotocamera da 13MP + 2MP + 2MP e una batteria da 6000 mAh con supporto alla ricarica a 18W. Non dovrebbero mancare il jack da 3,5mm per le cuffie e un sensore di impronte digitali posto sul retro. I rumor si riveleranno veritieri? Staremo a vedere.

FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
1
OnePlus Clover, lo smartphone low cost compare su GeekBench