OnePlus sta lavorando sul suo primo smartphone pieghevole: lancio con Android 13

OnePlus sta lavorando sul suo primo smartphone pieghevole: lancio con Android 13
di

In seguito alla conferma dell’abbandono del sistema operativo unificato tra OnePlus e OPPO, il brand fondato e guidato ora da Pete Lau ha anticipato al pubblico una novità interessante per il 2022 o 2023: il lancio del primo smartphone pieghevole firmato OnePlus.

A parlarne è stato il responsabile del software di OnePlus, Gary Chen, nel contesto di un’intervista con Android Central e altri media outlet tech internazionali. In tale contesto, egli ha spiegato che OnePlus sta collaborando con Google per lo sviluppo e lancio futuro di OxygenOS 13 basato su Android 13, con l’intento di rendere l’esperienza software molto più pulita e vicina a quella di serie che solitamente si può vivere solamente con gli smartphone della gamma Google Pixel.

Tra una frase e un’altra, Chen ha lasciato trapelare un dettaglio importante relativamente ai nuovi dispositivi di punta OnePlus che verranno lanciati con OxygenOS 13: tra di essi c’è proprio il primo smartphone pieghevole OnePlus che, assieme ad altri foldable, otterrà delle funzionalità specifiche con la prossima iterazione dell’OS del robottino verde.

A ciò lo stesso Pete Lau, CEO di OnePlus, ha aggiunto che la partnership tra OnePlus e Google raggiungerà livelli importanti proprio con il primo foldable dell’azienda, il quale segue per giunta il debutto cinese di OPPO Find N. Alla luce della fusione tra i due brand cinesi, non va escluso anche il lancio di uno smartphone pieghevole che riprenda in design e specifiche lo stesso Find N, ma questa è solo una indiscrezione da prendere con le pinze. Tutto ciò che possiamo fare a oggi è attendere pazientemente novità ufficiali.

Quanto è interessante?
1