OnePlus One, il primo flagship killer ha ancora i suoi fan: ecco quanti sono

OnePlus One, il primo flagship killer ha ancora i suoi fan: ecco quanti sono
di

Di tempo ne è passato dall'annuncio dello storico OnePlus One, il flagship killer destinato a sconvolgere il mercato con un rapporto qualità/prezzo impensabile per gli standard dell'epoca e che, a quanto pare, ancora oggi gode di una sua nicchia di affezionatissimi utilizzatori.

Con una nota di orgoglio, è lo stesso Pete Lau, CEO di OnePlus, a rivelare che attualmente oltre 300 persone utilizzano ancora OnePlus One come smartphone principale o addirittura unico.

Un numero che potrebbe passare inosservato, sommerso dai milioni di iPhone degli stessi anni ancora in circolazione, ma comunque cospicuo se pensiamo al tipo di dispositivo. Per chi non lo ricordasse, OnePlus One è stato commercializzato tramite un sistema a inviti che ne ha limitato fortemente i volumi di vendita. Una gestione che ha sicuramente lasciato a bocca asciutta tanti utenti desiderosi di provare questo misterioso device con Snapdragon 801 e back cover antigraffio, ma che ha contribuito a consacrare il brand e spedirlo di diritto nell'olimpo dei produttori.

Proprio nelle scorse ore l'azienda ha aperto le danze per l'acquisto dello OnePlus Nord CE 5G, la sua ultima fatica nella fascia media, anche lui con un rapporto fra prezzo e qualità particolarmente accattivante, una UI di sistema fra le più apprezzate e alcuni dei punti focali dell'azienda, ovvero una batteria di lunga durata con ricarica Warp, un comparto fotografico di qualità indiscussa e un display eccezionalmente fluido.

FONTE: PHONEARENA
Quanto è interessante?
3