Su quale operatore si appoggia PosteMobile? La situazione a Settembre 2021

Su quale operatore si appoggia PosteMobile? La situazione a Settembre 2021
INFORMAZIONI SCHEDA
di

PosteMobile è sicuramente uno degli operatori virtuali più popolari ed apprezzati del nostro paese. Nonostante ciò, però, in molti continuano a chiedersi su quale rete si appoggi, e per questo abbiamo pensato di proporre questo approfondimento per fare il punto sulla situazione a Settembre 2021.

Coloro che hanno avuto modo di seguirci sapranno sicuramente che dallo scorso Marzo 2021 PosteMobile è passata alla rete Vodafone. Ciò è anche dimostrato dal fatto che i disservizi di qualche giorno fa dell'operatore britannico hanno causato problemi anche agli utenti PosteMobile, oltre che Ho, i quali non sono stati in grado di navigare ad internet o ad effettuare chiamate.

Il passaggio alla rete Vodafone ha garantito una copertura capillare sul territorio italiano che si è tradotta in un miglioramento della qualità del servizio.

In termini di velocità, le offerte PosteMobile di telefonia mobile garantiscono una velocità di navigazione in internet in 4G+ fino a 300 Mbps, ma attenzione: è necessario disporre di uno smartphone 4G ed essere in un'area con copertura 4G+. "La velocità massima di connessione in 4G+ è 300 Mbps e in 4G è 150 Mbps. La velocità di connessione dipende comunque dal grado di congestione della rete, dalla copertura di zona, dal terminale utilizzato, dal sistema operativo e dal browser utilizzato, dal numero di richieste alla pagina web visitata e dalle caratteristiche del server nel quale la pagina è ospitata" evidenzia l'operatore nella documentazione ufficiale.

Quanto è interessante?
4