OPPO conferma di essere al lavoro su smartphone "multi-forma" e sul suo primo tablet

OPPO conferma di essere al lavoro su smartphone 'multi-forma' e sul suo primo tablet
di

Gli informatori del settore smartphone hanno già da tempo gli occhi puntati sul primo smartphone pieghevole OPPO. Il brand cinese da diverso tempo è al centro delle indiscrezioni riguardanti il futuro dei dispositivi foldable, ma solo nel corso delle ultime ore sembrerebbe essere giunta conferma ufficiale dello sviluppo di tali prodotti.

Come ripreso da Gizchina, durante un incontro con i partner commerciali il vicepresidente di OPPO e il presidente di OPPO in Cina, Liu Bo, ha rivelato i programmi per i prossimi mesi e, in particolare, per il 2022: stando alle sue dichiarazioni riprese dal detto portale, il futuro del marchio cinese sarebbe caratterizzato da una “nuova strategia di sviluppo dell'e-commerce” e dal lancio di prodotti di nuova generazione in ambito IoT e non solo.

Per quanto riguarda il mondo della telefonia, un portavoce di OPPO ha confermato l'uscita del primo tablet del brand nella prima metà del 2022, mentre Liu Bo stesso ha rivelato il debutto di “smartphone multi-forma” nel corso del prossimo anno. Questa dichiarazione è tanto vaga quanto interessante: non essendo noti i formati effettivi, al momento si può ancora fantasticare su quali di essi verranno scelti da OPPO.

Tra i più probabili figurano, ovviamente, smartphone pieghevoli dalle dimensioni generose, nello stile degli ormai iconici Z Fold di casa Samsung, oppure foldable a conchiglia come Z Flip e Motorola RAZR; altra possibilità potrebbe essere uno smartphone “rollable” come il tristemente abbandonato LG Rollable. Mancando dettagli ulteriori, però, non ci resta che restare in attesa di nuove dichiarazioni da parte della stessa società cinese.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
2