OPPO prepara suoi chipset proprietari: occhi puntati al lancio nel 2024

OPPO prepara suoi chipset proprietari: occhi puntati al lancio nel 2024
di

Oramai è noto da tempo come OPPO voglia sviluppare chipset proprietari da lanciare sul mercato entro il periodo 2023-2024, ma negli scorsi mesi non sono giunte particolari novità da parte dei tipster del settore...fino a oggi. Stando a fonti taiwanesi, il primo SoC firmato OPPO è destinato ad arrivare tra qualche anno.

Secondo quanto riportato da ITHome nelle scorse ore, dopo il debutto della NPU MariSilicon X durante gli Inno Day 2021 di OPPO ci si aspetta il lancio di un Application Processor o AP nel 2023 e del System-on-a-Chip (composto da AP e modem, con ogni probabilità 5G) nel 2024, rispettivamente prodotti da TSMC su linee di produzione a 6 e 4 nanometri.

Così facendo, OPPO sembrerebbe avere nei suoi piani la produzione di uno dei chip più avanzati e costosi sul mercato, dato che gli impianti a 4 nanometri sono i più recenti giunti presso i più grandi produttori di semiconduttori al mondo, i più desiderati dai colossi della tecnologia e, pertanto, anche i meno accessibili.

Con che dispositivi potrebbe debuttare tale chipset? Per ITHome è ancora troppo presto per parlare di tali dettagli, come anche delle prestazioni effettive del chip, eppure riteniamo già abbastanza plausibile un potenziale debutto su futuri prodotti di fascia medio-alta della gamma Reno o Find. Come sempre, però, consigliamo di prendere queste previsioni con le pinze, come anche il resto dei rumor riportati sopra.

A fine marzo, invece, abbiamo seguito l’annuncio del nuovo OPPO A96 di fascia media.

FONTE: ITHome
Quanto è interessante?
2