OPPO Reno7 ufficiale in Cina: debutta nuovo trio di smartphone, lancio europeo nel 2022

OPPO Reno7 ufficiale in Cina: debutta nuovo trio di smartphone, lancio europeo nel 2022
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Neanche il tempo di gustarsi la serie di smartphone OPPO Reno6 lanciata in Italia a inizio settembre 2021 che, giusto in queste ore, in Cina debutta la gamma OPPO Reno7. In un anno, dunque, la società cinese ha lanciato due iterazioni distinte della medesima gamma: vediamo le specifiche tecniche nel dettaglio.

La serie OPPO Reno7 si compone di un trio di smartphone: OPPO Reno7 5G, Reno7 Pro 5G e Reno7 SE 5G. Il modello base presenta sotto la scocca il chipset Qualcomm Snapdragon 778G accompagnato da una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida a 60W e i seguenti tagli di memoria: 8 GB di RAM e 128 GB di archiviazione, 8/256 o 12/256. Il display è un pannello AMOLED da 6,43 pollici con refresh rate di 90Hz e risoluzione 1080p. Lato fotocamera, invece, troviamo sul retro un sensore principale da 64 MP accompagnato da due lenti rispettivamente da 8 MP ultra-wide e 2 MP macro. Anteriormente, invece, c’è una lente da 32 MP.

E OPPO Reno7 Pro 5G giunge invece dotato del chipset MediaTek Dimensity 1200-Max assieme a 8/12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, oltre alla batteria sempre da 4.500 mAh ma con ricarica rapida a 65W. Lo schermo in dotazione è un AMOLED 1080p da 6,55 pollici con refresh rate di 90Hz, mentre il comparto fotocamera posteriore presenta il sensore principale Sony IMX766 da 50MP, un’unità ultra-grandangolare e un sensore da 2 MP per macro. Davanti troviamo il sensore Sony IMX709 da 32 MP.

Chiude il trio il modello OPPO Reno7 SE 5G con SoC MediaTek Dimensity 900, 8 GB di RAM, 128/256 GB di archiviazione interna, batteria da 4.500 mAh con ricarica a 33W, schermo AMOLED da 6,43 pollici a 90Hz e risoluzione 1080p – esattamente come OPPO Reno7 5G – e tre sensori fotocamera posteriori (principale Sony IMX581 da 48 MP + 2 MP macro + 2 MP profondità), mentre anteriormente si trova il sensore singolo da 16 MP.

Tutti e tre gli smartphone verranno lanciati sul mercato con Android 12 e ColorOS 12; in Europa dovrebbero debuttare nel corso dei primi mesi del 2022.

Ora inizia dunque l’attesa per OPPO Find X4, prossima gamma ammiraglia che dovrebbe supportare la ricarica rapida a 125W.

FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
1