OPPO: trapelano le specifiche di OPPO Pad, in arrivo anche uno Smart Ring?

OPPO: trapelano le specifiche di OPPO Pad, in arrivo anche uno Smart Ring?
di

Dopo aver mostrato OPPO Air Glass e MariSilicon, OPPO sembra voler ampliare ancora di più la propria gamma di dispositivi smart. Mentre i lavori dell'azienda su OPPO Pad procedono a ritmo spedito in vista di una release nel 2022, il colosso cinese ha anche brevettato uno Smart Ring, che potrebbe essere usato in combinazione con Air Glass.

Partiamo tuttavia dagli ultimi leak su OPPO Pad: grazie al noto leaker cinese Digital Chat Station, infatti, siamo ora in possesso della scheda tecnica quasi completa del tablet. Digital Chat Station ha infatti rivelato che OPPO Pad avrà un display LCD da 11" con design full-screen, cioè dotato di bordi estremamente sottili. Lo schermo, poi, dovrebbe avere un refresh rate a 120 Hz e una risoluzione da 2560x1600 ppi.

Dal punto di vista della fotocamera, la selfie-camera del tablet sarà da 8 MP, mentre quella posteriore sarà da 13 MP e monterà un sensore Hynix. La fotocamera dovrebbe permettere il riconoscimento facciale per l'accesso al device, che invece non dovrebbe avere lo scanner per le impronte digitali. Con ogni probabilità, il form factor del device, simile a quello descritto da Digital Chat Station, è trapelato in un'immagine "rubata" da Slashleaks, che trovate in calce a questa notizia.

Sotto la scocca del device, invece, troveremo un Chipset Snapdragon 870 insieme 6 GB di RAM LPDDR4x. Digital Chat Station afferma di non avere informazioni sulle opzioni di storage interno del dispositivo, ma secondo alcuni leak precedenti il device avrà 256 GB di memoria. Infine, secondo il tipster cinese, il tablet di OPPO supporterà Android 12 ed avrà una batteria da 8.080 mAh. Il prezzo cinese del device dovrebbe essere di 2.000 Yuan, pari a circa 300 Euro.

Secondo un'altra indiscrezione, poi, OPPO vorrebbe riportare in vita il mercato degli Smart Ring, che ormai non riceve nuovi device da circa due anni. L'azienda cinese avrebbe infatti brevettato il proprio Smart Ring proprietario, che è stato registrato sul database dell'ente di gestione del copyright cinese, il QCC.

Il brevetto spiega anche che OPPO Smart Ring funzionerà insieme a OPPO Air Glass, che è stato mostrato la scorsa settimana in occasione dell'INNO Day dell'azienda: in particolare, l'anello dovrebbe essere più un accessorio che un prodotto elettronico, e per questo OPPO ne starebbe curando particolarmente l'aspetto estetico. Non sappiamo ancora quali funzioni garantirà il device. Intanto, solo una settimana fa OPPO ha svelato OPPO Find N, il suo primo smartphone pieghevole.

Quanto è interessante?
2
OPPO: trapelano le specifiche di OPPO Pad, in arrivo anche uno Smart Ring?