Ordina un miner per i Bitcoin su Amazon, ma riceve il DVD di "The Boss Baby"

di

Ancora una volta, il Bitcoin diventa fonte per notizie esilaranti ed estremamente simpatiche. Quanto accaduto ad un uomo inglese di Stoke, Ichim Bogdan Cezar, ha davvero dell'incredibile.

Il giovane, infatti, a quanto pare aveva intenzione di iniziare a fare mining della criptovaluta, e per questo motivo lo scorso 21 Novembre è andato su Amazon per ordinare un miner da un negozio di terze parti, per una cifra vicina ai 4.500 Dollari.

Il 5 Dicembre ha finalmente ricevuto il pacco, che è stato consegnato alla moglie dal corriere. Quando è tornato a casa e l'ha aperto, però, si è trovato di fronte un DVD del film candidato agli Oscar, The Boss Baby. Cezar ha contattato immediatamente Minifigures Direct, il venditore, che ha immediatamente riconosciuto l'errore e, dopo qualche giorno, ha provveduto ad effettuare il rimborso.

Inizialmente però il tutto non è filato liscio come sperato. Minifigures Direct, infatti, ha accettato di rimborsare l'utente solo il 29 Dicembre, ed ha emesso l'importo il 20 Gennaio, quasi un mese dopo.

A quanto pare però Cezar non sarebbe l'unico ad essere incappato in questo piacevole sconveniente, come dimostrato dalle numerose recensioni negative che sono apparse sotto il prodotto in questione.

Amazon, interpellata sulla questione, ha rilasciato un comunicato standard, in cui afferma che come da politica aziendale non intende commentare i singoli casi.

FONTE: Mashable
Quanto è interessante?
4