L'origine del nome dell'Avocado, in lingua Atzeca, vi stupirà sicuramente

L'origine del nome dell'Avocado, in lingua Atzeca, vi stupirà sicuramente
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Alcuni nomi che possono sembrare "insignificanti" hanno, in realtà, un origine davvero molto antica o per lo meno curiosa. Certo, molti di questi - soprattutto quelli locali - derivano dal greco e dal latino, ma non tutto quello che ci circonda ha questa radice. L'origine del nome "Avocado", infatti, vi stupirà.

Innanzitutto dobbiamo fare una premessa: il termine italiano deriva da quello inglese, ovvero semplicemente "avocado", il nome inglese, deriva dalla lingua azteca nahuatl, ed era chiamato "āhuacatl". Questo, infatti, era il termine con cui ci si riferiva al frutto della pianta, e - detto chiaramente - significava testicolo.

Il motivo è semplice, la forma che richiama l'aspetto dei genitali maschili, ma non solo: gli Aztechi attribuirono al frutto anche eccezionali proprietà afrodisiache; il curioso nome deriva proprio principalmente da questa caratteristica.

Mentre gli avocado vengono coltivati ​​in California e Florida, la maggior parte venduta nei negozi di alimentari proviene dal Messico centro-meridionale. La ragione principale dell'abbondanza di avocado in queste zone è che il Messico gode di un clima in crescita tutto l'anno. Si ritiene, inoltre, che l'avocado abbia avuto origine nello stato di Puebla, in Messico, già nel 10.000 avanti Cristo.

Non chiamatelo inoltre "ortaggio", poiché si tratta di un frutto a tutti gli effetti!

Quanto è interessante?
2