OUYA: si dimette l'amministratore delegato Julie Uhrman

di

Julie Uhrman, una delle fondatrici di Ouya nonché amministratore delegato, della compagnia, ha annunciato attraverso il proprio account Twitter di aver rassegnato le dimissioni dal ruolo che ha ricoperto dal 2012, anno in cui è stata presentata la console alla stampa.

L'ormai ex dirigente ha anche confermato, sempre attraverso Twitter, che la società è stata acquistata da Razer ed ha fatto trapelare fiducia nei confronti del nuovo team: “non vedo l'ora di vedere cosa farete. Prentetevi cura del mio team e dell'incredibile community. So che ci riuscirete” ha affermato.
Il tempismo di questo annuncio non è certo casuale: mentre Uhrman ringraziava tutti i suoi collaboratori che l'hanno accompagnata nel corso degli ultimi anni, Razer confermava a TechCrunch la riuscita dell'acquisto, senza però rivelare la somma di denaro che verserà (in contanti) nelle casse. Il fondatore di Razer Min-Liang Tan ha rivelato che l'accordo è stato fatto su una base di denaro contante, che prevede l'acquisizione delle risorse software di Ouya, mentre la parte hardware non sarà rilevata.
Questi assets saranno integrati nel team di Razer che si occupa della console basata su Android.
Tutti i possessori di Ouya continueranno a ricevere il supporto ed aggiornamenti per altri dodici mesi. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0