Quante volte si paga il canone Rai? La situazione nel 2022

Quante volte si paga il canone Rai? La situazione nel 2022
di

Dopo aver spiegato come si paga il canone Rai nel 2022, facciamo il punto su quante volte si paga. Come noto, infatti, la tassa di possesso di apparecchi audiovisivi che garantiscono l'accesso alla TV, si rinnova ogni anno e con l'inizio del 2022 saranno molti gli italiani che lo vedranno ricomparire in bolletta.

Anche nel 2022, l'importo non è cambiato ed è pari a 90 Euro all'anno. Scongiurati e smentiti quindi i rumor che volevano la Rai pronta ad aumentare l'importo del canone Rai nel 2022.

Tale importo viene spalmato sulla fattura dell'elettricità, in dieci rate mensili da Gennaio ad Ottobre di ogni anno. Sostanzialmente, quindi, se la fatturazione del vostro canone di elettricità è bimensile, su tutte le bollette che arrivano fino ad Ottobre vedrete comparire un +18 Euro. In caso di fatturazione mensile, invece, l'addebito su ogni bolletta è di 9 Euro.

E' possibile anche scegliere l'addebito sulla pensione, ma a riguardo è necessario fare richiesta all'ente pensionistico entro il 15 Novembre dell'anno precedente a quello a cui si riferisce l'abbonamento. Se non avete fatto in tempo, quindi, non avete modo di modificarlo in quanto il termine ultimo è scaduto. Tale agevolazione riguarda tutti i cittadini titolari di abbonamento alla TV con reddito di pensione percepito nell'anno precedente a quello della richiesta, non superiore ai 18mila Euro.

Quanto è interessante?
5