Pagamenti contactless: dal 2021 raddoppia in Italia il limite per pagare senza PIN

Pagamenti contactless: dal 2021 raddoppia in Italia il limite per pagare senza PIN
di

Secondo i dati diffusi dagli istituti di credito, il lockdown ha spinto sempre più persone ad affidarsi alle carte di credito ed i pagamenti elettronici per effettuare i pagamenti ed evitare di maneggiare denaro. In quest'ambito è stato ufficializzato un accordo che vede protagonisti Bancomat, Mastercard e VISA per i pagamenti contactless.

Dal 1 Gennaio 2021, infatti, sarà raddoppiato il limite massimo per effettuare pagamenti senza PIN. Ciò vuol dire che sarà possibile completare transizioni fino a 50 Euro senza dover inserire il codice nel POS. In questo modo, le tre parti mirano ad incentivare ulteriormente l'utilizzo della moneta elettronica.

Come si legge nel comunicato ufficiale, da inizio 2021 gli istituti di credito dovranno avviare un progressivo aumento della soglia. Tutti i protagonisti in campo (banche ed esercenti) saranno tenuti ad adattare strumenti e processi per "l'implementazione e l’attuazione operativa della nuova misura", il che vuol dire che si tratterà di una transizione graduale che non riguarderà tutti da subito.

"BANCOMAT, Mastercard e Visa, in qualità di principali circuiti di pagamento presenti nel nostro Paese, si impegnano così a guidare il mondo dei pagamenti verso uno step importante che segnerà un netto miglioramento della quotidianità dei consumatori" concludono le tre compagnie.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

FONTE: Bancomat
Quanto è interessante?
6