CES2019

Panasonic: al CES la nuova generazione di fotocamera Lumix S

Panasonic: al CES la nuova generazione di fotocamera Lumix S
di

In attesa dell’arrivo sul mercato dell’acclamata gamma Lumix S, Panasonic svela al CES di Las Vegas due nuove caratteristiche tecniche delle fotocamera full-frame ad ottiche intercambiabili.

La nuova modalità HLG Photo di LUMIX S consente di scattare immagini con un range dinamico ancora più ampio. Riproducendo sia le luci abbaglianti sia le ombre più cupe nella stessa immagine, i colori acquistano un’intensità e una precisione senza precedenti, paragonabili a quella della memoria visiva.
Le fotografie in modalità HLG Photo vengono salvate come file .hsp per consentire la riproduzione di immagini vivide tramite cavo HDMI sugli ultimissimi modelli di televisori 4K Panasonic che supportano il formato HLG, oppure su altri dispositivi compatibili.
Questa funzione è l’ideale per i fotografi che vogliono colpire nel segno presentando i frutti del loro lavoro su schermi TV compatibili con l’HLG.

La modalità High Resolution è pensata per immortalare paesaggi naturali o oggetti d’arte con dovizia di particolari. Sfruttando il meccanismo IS (Image Stabilizer) integrato nel corpo macchina, LUMIX S esegue 8 scatti consecutivi spostando il sensore e li riunisce poi in un’unica immagine, grazie all’azione del nuovo processore Venus Engine che vanta un’elaborazione dei segnali ad alta velocità. L’effetto finale è splendido ed altamente realistico, ricco di dettagli accurati e fedelmente riprodotti. Inoltre, se nell’inquadratura sono presenti soggetti in movimento, sono disponibili varie impostazioni secondarie che consentono di eliminare scie e sfocature.

Entrambe le modalità sono state progettate per garantire la massima naturalità nell’utilizzo del dispositivo; pertanto, conseguendo foto con l’HLG Photo o l’High Resolution Mode e beneficiando dei relativi processi tecnologici, il fotografo avrà sempre l’impressione di scattare normalmente, in totale libertà.

Quanto è interessante?
1