Panasonic lancia l'OLED TV GZ2000 con supporto Dolby Vision e Atmos

Panasonic lancia l'OLED TV GZ2000 con supporto Dolby Vision e Atmos
di

Panasonic ha lanciato il modello di punta per le TV del 2019 nella versione da 55 e 65 pollici. Il GZ2000 è dotato di un pannello OLED con supporto al Dolby Vision e Atmos.

Panasonic ha spiegato che i suoi ingegneri hanno sviluppato un pannello OLED personalizzato che consente una migliore gestione del risparmio energetico e del calore, a fronte di un miglioramento dei livelli di luminosità. Sebbene non siano stati dati numeri precisi, il GZ2000 dovrebbe avvicinarsi ad una luminosità di picco pari a 1000 nit, riuscendo ad esprimere il meglio dal Dolby Vision.

La partnership con Dolby ha consentito l’aggiunta di un sistema audio 3.0.2 con altoparlanti attivi e supporto ad Atmos. Sarà inoltre possibile aggiungere un subwoofer opzionale direttamente alla TV.

Il GZ2000 è spinto dall’ultimo processore video proprietario chiamato “HCX PRO”, tutto gestito tramite MyHomeScreen (con supporto per le principale app come Netflix, Amazon e YouTube). Panasonic non ha invece implementato la presenza dello standard HDMI 2.1.

Il GZ2000 è destinato al segmento di fascia alta e sarà il diretto avversario degli OLED di Sony, LG e Philips. Lo smart tv è disponibile sul mercato europeo al prezzo di 3.500 euro circa.

Quanto è interessante?
3