Panasonic protagonista all'IFA 2022, tra lotta ai cambiamenti climatici e prodotti

Panasonic protagonista all'IFA 2022, tra lotta ai cambiamenti climatici e prodotti
di

Dopo aver trattato gli annunci di ASUS relativi all'IFA 2022, è già arrivato il momento di tornare ad approfondire la kermesse. Infatti, Panasonic è un altro dei grandi protagonisti.

Primo comunicato stampa: Berlino, 31 agosto 2022 - Panasonic partecipa a IFA 2022 con un duplice obiettivo: da un lato far conoscere i suoi prodotti di elettronica di consumo, dall'altro presentare le sue soluzioni complete e concrete per contrastare i cambiamenti climatici, il più grande problema della società moderna. Con il programma "Green Impact Plan (GIP)", Panasonic ambisce a fornire un contributo decisivo alla risoluzione dei problemi ambientali, puntando principalmente sulla riduzione delle emissioni e sull'economia circolare. L'impegno di Panasonic per la sostenibilità verrà messo particolarmente in risalto nel nuovo stand IFA del padiglione "HUB27", che si estende su una superficie di 5.000 m2.

L'Area centrale del nuovo stand è dedicata ai progetti di sostenibilità e alle tecnologie pilota a sostegno della decarbonizzazione della società, grazie ai quali si potranno risolvere alcuni problemi ambientali del pianeta. Rispetto alla versione del 2019, il nuovo stand ha consentito a Panasonic di ridurre le emissioni totali di CO2 di 140 tonnellate, grazie a scelte precise in fatto di progettazione, materiali, allestimento e decorazione.

"In Europa, le iniziative sul fronte della sostenibilità sono molto avanzate, pertanto questa Regione è perfetta per fare da capofila alla nostra mission ambientale. Per integrare gli obiettivi della sostenibilità nella strategia di business, il gruppo Panasonic ha lanciato Green Impact, una vision strategica che descrive il nostro impegno e le nostre attività per diventare un'azienda a emissioni zero entro il 2050", ha dichiarato Masahiro Shinada, Presidente e CEO di Panasonic Corporation.

Panasonic presenta così a IFA alcune soluzioni e progetti pilota che permettono già oggi all'azienda di avere un impatto green.

Nel mondo cresce la domanda di soluzioni di climatizzazione sostenibili per le abitazioni private, gli uffici e diversi ambienti commerciali. Con il nuovo sistema Aquarea EcoFleX, Panasonic unisce un'unità canalizzata con tecnologia nanoe X e una pompa di calore aria-acqua Aquarea realizzando una soluzione combinata di climatizzazione e miglioramento della qualità dell'aria. L'innovativo sistema riscalda e raffredda gli ambienti, migliora la qualità dell'aria e recupera il calore per l'acqua calda sanitaria riducendo i consumi energetici. Dotato della tecnologia brevettata nanoe X di Panasonic, inoltre, è efficace contro cinque tipologie di agenti inquinanti, tra cui determinati batteri e virus, oltre che contro gli odori, per garantire un ambiente perfettamente climatizzato e aria più pulita, migliorando sensibilmente il benessere ambientale.

L'unità di controllo del sistema Aquarea EcoFleX è dotata di connettività Wi-Fi e di adattatori per la connessione istantanea tramite l'app Panasonic Smart Cloud che consente il controllo intelligente e il monitoraggio continuo dei consumi energetici. Grazie al sistema di monitoraggio remoto per la manutenzione, Aquarea Service Cloud, i centri assistenza autorizzati possono tenere sotto controllo la pompa di calore evitando eventuali interruzioni di funzionamento. Dal momento che l'80% dell'energia termica necessaria viene prelevata dall'ambiente, le pompe di calore aria-acqua Aquarea riducono le emissioni di CO2 prodotte durante il funzionamento, azzerandole del tutto se alimentate con elettricità prodotta da fonti rinnovabili.

A IFA 2022 l'attenzione dei visitatori nella sezione dedicata alle soluzioni e ai prodotti energetici dell'Area Centrale dello stand Panasonic è catalizzata dal generatore a celle di combustibile a idrogeno puro, che può essere alimentato con idrogeno verde.

In generale, l'idrogeno verde si ottiene separando le molecole di acqua (H2O) in molecole di idrogeno (H2) e ossigeno (O2), attraverso l'energia in eccesso proveniente da fonti rinnovabili (pannelli fotovoltaici o turbine eoliche).

Una sola unità a celle di combustibile a idrogeno puro è in grado di generare fino a 5 kW di elettricità, sufficienti per impianti commerciali di medie dimensioni. Inoltre, collegando e controllando più unità a celle di combustibile è possibile aumentare la potenza in base alla domanda. Il sistema viene già impiegato in ambito commerciale in Giappone e ne è prevista l'introduzione in Europa quando saranno disponibili le relative infrastrutture e sarà garantita la disponibilità di idrogeno puro.

Nell'aprile del 2022, Panasonic ha avviato un progetto pilota nel suo stabilimento in Giappone con 99 celle di combustibile a idrogeno puro, L'obiettivo è ottenere il 100% dell'energia impiegata per le attività dello stabilimento da fonti rinnovabili. L'impianto "RE100" (Renewable Energy 100%) fa parte di un impianto energetico autoalimentato che sfrutta la generazione di idrogeno puro, i pannelli fotovoltaici e l'energia accumulata nelle batterie. Nell'ambito degli stabilimenti manifatturieri, si tratta di un'autonomia energetica green che non ha equivalenti in tutto il mondo. Panasonic ha già ricevuto numerose richieste da diversi settori dell'industria privata e istituzioni interessati a questa configurazione.

Panasonic affronta la questione della creazione di un'economia circolare da varie prospettive. Di particolare rilevanza per l'azienda è cambiare la propria filosofia di design per prolungare la vita utile dei propri prodotti. Questo approccio si riflette in particolare in un recente prodotto lanciato in Europa a luglio: il sistema modulare per la cura della persona MULTISHAPE. Ideato con un concetto modulare, questo sistema comprende una serie di testine intercambiabili per cinque diversi tipi di beauty routine: dal rasoio al regolabarba, fino allo spazzolino da denti e altri accessori.

Grazie al design modulare non occorrono motori, batterie ricaricabili e adattatori separati per ciascun prodotto, il che permette un risparmio di risorse pari al 60 % rispetto ai prodotti convenzionali. La modularità del sistema permette inoltre al consumatore di sostituire le singole parti in autonomia in caso di usura, prolungando la durata di vita dell'apparecchio. Partendo dai prodotti per la cura della persona in Europa, Panasonic adotterà gradualmente questa filosofia di design basata sull'economia circolare per espanderla in altre regioni e ad altri prodotti.

Il Gruppo Panasonic ha preso il chiaro impegno di azzerare le emissioni di CO2 delle proprie attività entro il 2030, riducendo ed evitando oltre 300 milioni di tonnellate totali di emissioni entro il 2050 nella sua filiera attraverso le innovazioni. Questi 300 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 entro il 2050 corrispondono a circa l'1% delle emissioni totali globali, pari a 33 miliardi di tonnellate l'anno.

Nel percorso verso il raggiungimento degli obiettivi per il 2030 e il 2050, la roadmap 2024 (FY2025) del Green Impact Plan 2024 del Gruppo definisce azioni specifiche da completare entro tale data, con l'obiettivo principale di ridurre in particolare le emissioni di CO2 delle proprie attività.

Secondo comunicato stampa: Berlino, 31 agosto 2022 - In occasione di IFA 2022, Panasonic presenta la sua gamma di prodotti consumer più recenti, dai TV, all'home cinema, ai piccoli elettrodomestici da cucina, ai prodotti per la cura della persona e per la fotografia digitale. Inoltre, illustra al pubblico tutte le soluzioni concrete per combattere una delle principali minacce per la società: il cambiamento climatico. In linea con questi obiettivi, Panasonic, per la prima volta nel padiglione "HUB27", occupa una superficie complessiva di 5.000 metri quadri, all'interno di uno stand il cui design ha permesso di ridurre le emissioni di CO2 di 140 tonnellate rispetto al 2019.

All'insegna del nuovo brand action slogan, svelato al pubblico per la prima volta all'IFA 2022 di Berlino, "Create Today. Enrich Tomorrow" e della vision aziendale di "Benessere", Panasonic sta concentrando sempre di più la propria attenzione sullo stile di vita dei suoi clienti, oltre che sulla tutela dell'ambiente e del clima a livello globale, per fornire il proprio contributo alla società. Svolgere un ruolo sociale attivo è una mission che l'azienda porta avanti sin dalla sua fondazione, oltre 100 anni fa.

Panasonic ha suddiviso i propri prodotti in tre segmenti a cui sarà dedicata un'area specifica nello stand:

  1. "Benessere derivante dall'ambiente" (TV, Home Entertainment e climatizzazione).
  2. "Benessere esterno" (Cura della persona).
  3. "Benessere interno" (Piccoli elettrodomestici da cucina).

Inoltre, ci sarà un'area centrale in cui Panasonic presenterà prodotti e tecnologie future per il benessere dell'individuo. La fiera sarà infine l'occasione per presentare le attività di sostenibilità di Panasonic sul fronte della neutralità climatica e dell'economia circolare. Inoltre, saranno presenti prodotti LUMIX e Technics.

"Dopo quasi tre anni di pandemia globale, siamo ansiosi di poter offrire nuovamente a clienti e consumatori un'occasione di incontro dal vivo. Volevamo che il ritorno agli eventi in presenza fosse caratterizzato da una veste completamente nuova. Per questo ci presentiamo al pubblico in un padiglione nuovo e con uno stand completamente rinnovato nel design, dove la sostenibilità assume una rilevanza cruciale. La pandemia e i fattori di stress che ne sono conseguiti ci hanno portato a concentrarci maggiormente sulla nostra salute, tranquillità e serenità generale. Da produttori di beni di largo consumo, puntiamo a fornire un contributo ancora maggiore alla felicità dei nostri clienti. La filosofia di Panasonic mira a trovare l'equilibrio perfetto tra benessere interno, esterno e negli spazi in cui viviamo", commenta Hideki Katayama, Amministratore Delegato di Panasonic Marketing Europe GmbH.

"Al tempo stesso siamo felici di notare una forte crescita delle nostre soluzioni green, come le pompe di calore aria-acqua e altri prodotti che forniamo in Europa e nel resto del mondo. Vogliamo fare la nostra parte per realizzare l'Impatto Green verso l'obiettivo della neutralità carbonica delle nostre attività entro il 2030 e di tutta la filiera entro il 2050, compreso l'impatto sociale".

L'attenzione è concentrata principalmente sulla gamma di TV core e premium, che comprende le serie TV OLED e LED con schermi da 77 a 42 pollici. In questo contesto, la nuova gamma Panasonic OLED comprende le serie LZ2000, LZ1000 e LZ980, mentre nella gamma Core-LED rientrano le serie LX940 e LX800. Vero fiore all'occhiello è l'iconica serie LZ2000, il cui pannello Master OLED Pro detta gli standard di settore in termini di luminosità e fedeltà dei colori. Le sue caratteristiche selezionate con cura e ottimizzate dai team di ricerca e sviluppo garantiscono un controllo ancora migliore dei singoli parametri di immagine. La messa a punto dei nuovi modelli OLED è stata affidata a Stefan Sonnenfeld, famoso colorista cinematografico di Hollywood. I modelli 2022, inoltre, sono stati arricchiti con nuove funzioni per i gamer, tra cui, ad esempio la Game Control Board, che riduce significativamente la latenza nei videogame a 60 Hz, e HDMI 2.1 con opzioni di gaming estese per tutta la gamma OLED 2022.

Per ampliare ulteriormente le prestazioni dei propri prodotti per il gaming, Panasonic sta espandendo la propria rete di collaborazioni. Oltre alle partnership con esperti degli eventi di gaming ed e-sports come TaKeTV, con cui collabora dal 2019, da marzo 2020 Panasonic ha siglato una partnership nell'eFootball con FC St. Pauli. Tra gli appassionati del gaming c'è grande attesa per lo speaker da collo GN01 Final Fantasy XIV Online Edition di Panasonic che si è aggiudicato l'Innovation Award alla fiera CES 2022 di Las Vegas in ben due categorie Headphones & Personal Audio and Gaming. Con questo speaker si amplia la gamma di speaker per gaming di Panasonic sviluppata attorno al modello Sound Slayer (HTB01), messo a punto in collaborazione con SQUARE ENIX Co. per regalare esperienze di gioco ancora più coinvolgenti e immersive.

Il benessere offerto da un ambiente oggi si misura anche dalla qualità del suo clima. I nuovi climatizzatori Etherea XKE di Panasonic sono dotati della tecnologia di generazione nanoe X, la tecnologia senza filtro per una migliore qualità dell'aria sviluppata da Panasonic in grado di generare nanoparticelle d'acqua atomizzate e capace di neutralizzare determinate sostanze inquinanti, alcuni virus e batteri. Test di laboratorio hanno dimostrato che oltre a migliorare la qualità dell'aria, questi climatizzatori aiutano a contenere la diffusione del Coronavirus (SARS-CoV-2) sulle superfici e sono efficaci contro gli odori nell'aria, sulle superfici e sui tessuti. I climatizzatori Etherea ad alta efficienza (A+++, modelli da 2,5 e 3,5 kW) di Panasonic con tecnologia nanoe X non necessitano di manutenzione specifica e possiedono comandi intelligenti integrabili nei comuni sistemi di domotica con gli assistenti vocali di Amazon e Google.

Con l'innovativo sistema modulare per la cura della persona MultiShape, Panasonic rende la beauty routine maschile più sostenibile, occupando meno spazio nel bagno e alleggerendo il beauty case. Per la prima volta, i clienti potranno configurare sin dall'inizio il proprio sistema personalizzato, partendo dall'impugnatura universale con batteria ricaricabile su cui montare le testine acquistabili separatamente per tagliare la barba e i capelli, rasare la barba e i peli, eliminare i peli delle orecchie e del naso e sfoltire le sopracciglia e addirittura lavarsi i denti. Il consumatore dovrà semplicemente scegliere la testina che meglio soddisfa i suoi bisogni, il nuovo multishape si adatta ad ogni stile ed evolve insieme a te, per un look perfetto in ogni occasione.

Lanciato all'inizio del 2022, il nuovo rasoio bagnato/asciutto Serie 900+ di Panasonic assicura una rasatura liscia e pulita in un'unica passata grazie alla combinazione della prima testina a 6 lame della casa con un motore lineare ultrarapido e la tecnologia delle lame giapponesi. Questo permette di rimuovere l'80% dei peli della barba alla prima passata, e fino a quattro volte in più le "stoppie problematiche" come i peli lunghi o piatti.

Il nuovo asciugacapelli NA9J coniuga stile e praticità per la cura della persona. Grazie alla combinazione tra la tecnologia nanoe e Dual Mineral, ripara i capelli in profondità già durante la piega e rinforza la struttura del capello. Con il diffusore incluso, questo asciugacapelli di fascia alta è la scelta perfetta per i capelli ricci e per chi è alla ricerca di un po' più di volume.

L'irrigatore orale da viaggio DJ4B con tecnologia Ultrasonic Technology sfrutta un getto d'acqua a ultrasuoni per rimuovere i residui dalle superfici dei denti, negli spazi tra un dente e l'altro e nelle tasche parodontali, per assicurare un'igiene orale perfetta anche fuori casa. Potente e compatto, una volta richiuso nel serbatoio dell'acqua, l'irrigatore orale misura appena 15,4 cm e si trasporta comodamente in qualsiasi bagaglio. Tutti questi prodotti per la cura della persona si potranno ammirare e provare dal vivo a IFA 2022.

Sostenere uno stile di vita sano con una ricca dieta è l'obiettivo alla base dello sviluppo del nuovo forno a vapore DS59, perfetto anche per le cucine più piccole. Con un unico elettrodomestico compatto si possono avere quattro metodi di cottura: a vapore, forno con calore dall'alto/dal basso, grill superficiale e microonde con tecnologia inverter. Chef esperti e cuochi alle prime armi avranno a disposizione un'infinità di opzioni per preparare nuovi piatti o ricette collaudate in meno tempo e in modo più sano. Oltre alla cottura a vapore che preserva le vitamine, il forno DS59 permette di realizzare anche piatti a basso contenuto di grassi.

LUMIX G1 di Panasonic è stata la prima fotocamera digitale mirrorless con obiettivo intercambiabile in tutto il mondo. Dal 2008, anno della sua introduzione, Panasonic è stata considerata un pioniere nelle fotocamere con sistema mirrorless. Oggi Panasonic è una delle prime aziende nel mercato delle fotocamere mirrorless full-frame e Micro Quattro Terzi. In qualità di membro dell'alleanza L-Mount, attualmente lo standard mirrorless full-frame con la crescita più rapida, Panasonic stabilisce nuovi benchmark in fatto di compattezza e funzionalità, soprattutto con LUMIX S5. Grazie al suo corpo compatto ed ergonomico in magnesio, LUMIX S5 è la soluzione ideale per la realizzazione di video e la creazione di contenuti di livello professionale.

Inoltre, da quando la serie GH è stata ampliata con il modello GH1 nel 2009, le fotocamere della serie GH sono state la prima scelta per tutti i videomaker del mondo, in virtù delle loro prestazioni, della compattezza e del design robusto. Le prestazioni straordinarie del modello di punta della serie GH, LUMIX GH6, sono certificate dalla giuria internazionale di esperti della Technical Image Press Association (TIPA). La giuria ha recentemente nominato il modello LUMIX GH6 la "Migliore fotocamera ibrida 4K professionale", sottolineando l'obiettivo di Panasonic di offrire le migliori fotocamere mirrorless per i videomaker professionisti.

A IFA 2022 si possono ammirare anche gli ultimi prodotti di casa Technics, come le due nuove cuffie wireless AZ60 e AZ40, caratterizzate da una qualità audio mozzafiato, grazie alle tecnologie innovative e alla capacità di Technics, che ancora una volta dimostra le sue competenze e i suoi oltre 50 anni di esperienza nella progettazione di prodotti audio. Con la nuova tecnologia JustMyVoice, le cuffie offrono il miglior riconoscimento vocale di sempre eliminando il rumore del vento e dell'ambiente circostante: la soluzione ideale per l'uso di tutti i giorni, a casa e in ufficio, per le videoconferenze e le telefonate. Oggi questa gamma di prodotti si arricchisce con le nuove cuffie wireless A800 con cancellazione del rumore. Le cuffie a padiglione si distinguono per una qualità audio eccezionale.

Altro prodotto di punta Technics sarà il nuovo lettore di rete e CD compatto SA-C600, parte della nuova serie Premium C600 che si integra alla perfezione con le prestazioni audio e il design dei diffusori SB-C600. Il nuovo SA-C600 stupirà sicuramente per la raffinata e comprovata tecnologia di amplificazione digitale basata sul processore JENO di Technics che costituisce la base per una riproduzione musicale estremamente dinamica. In particolare, gli estimatori dei vinili e della cultura della consolle rimarranno affascinati dal giradischi in edizione speciale SL-1200M7L DJ, disponibile in solo 12.000 esemplari in tutto il mondo e prodotto in sette colori di tendenza che riflettono la "street art" da cui ha avuto origine la cultura dei DJ.

Al centro l'area dedicata all'impatto ecologico con alcuni dei prodotti e delle soluzioni di Panasonic, tra cui l'innovativo generatore a celle di combustibile di idrogeno puro e la nuova pompa di calore aria-acqua Aquarea EcoFleX. Oltre a questi, si possono ammirare anche prodotti futuristici dedicati al benessere della persona.

Quanto è interessante?
1
Panasonic protagonista all'IFA 2022, tra lotta ai cambiamenti climatici e prodotti