Il panno in microfibra di Apple è già sold out, e non per colpa dello shortage di chip

Il panno in microfibra di Apple è già sold out, e non per colpa dello shortage di chip
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A seguito del keynote Apple di lunedì scorso, il colosso di Cupertino ha silenziosamente aggiunto al proprio sito web il panno per la pulizia Apple da 25 Euro, che manco a dirlo è stato oggetto di meme ed ironia. Ebbene, nonostante ciò, è già sold out.

Collegandosi alla pagina dedicata sul sito web di Apple, si può scoprire che le previsioni di consegna a casa sono slittate al 22-29 Novembre 2021, mentre il ritiro in Apple Store non è disponibile.

A differenza di quanto avviene per alcuni modelli dei nuovi MacBook Pro 2021 di Apple, questa scarsa disponibilità non può essere imputata alla carenza di semiconduttori, ovviamente. Piuttosto, è probabile che la richiesta sia stata elevata e le scorte a disposizione di Apple siano poche. Un'attesa superiore ad un mese per un panno è piuttosto elevata, e non è dato sapere se il lasso temporale si ridurrà o meno.

Nella descrizione, Apple spiega che il panno per la pulizia è composto da un morbido materiale che permette di pulire in maniera sicura ed efficace tutti i tipi di display, ed è perfetto anche per il vetro con nano-texture. Ovviamente non sono indicate restrizioni di alcun tipo a livello di compatibilità e può essere usato praticamente ovunque.

Quanto è interessante?
6