Questo particolare rover per la Luna potrebbe farvi avere qualche incubo

di

Dimenticate le forme "standard" dei rover lunari, perché un nuovo prototipo di robot lunare, creato dall'azienda giapponese robotica GITAI e in collaborazione con l'agenzia spaziale del paese JAXA, ha deciso di sovvertire tutti i paradigmi dell'argomento, creando una "creatura robotica" non convenzionale.

È stato chiamato R1 e si tratta, in poche parole, di un centauro con tanto di mani e artigli per l'esplorazione del corpo celeste. Il droide nel video che potrete osservare qui sopra viene visto navigare su un terreno lunare simulato con velocità e facilità, fermandosi a intermittenza per eseguire una serie di lavori, come ad esempio raccogliere e imballare un campione di polvere lunare.

L'automa è uno dei tanti robot spaziali attualmente in fase di sviluppo presso GITAI che, secondo quanto riporta la CNN, è stato commissionato da JAXA come parte di un modello di privatizzazione spaziale simile a quello della NASA.

"Il nostro obiettivo è raggiungere il successo nella commercializzazione della robotica per lo spazio e quindi ridurre il costo del lavoro spaziale a un centesimo", ha affermato Sho Nakanose, CEO di GITAI, in una nota. "Riteniamo che il nostro successo contribuirà alla vera commercializzazione dello spazio". Ultimamente sono tanti i paesi che stanno puntando alla Luna, come la Cina - che ha stretto un accordo con la Russia - e moltissimi altri governi.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
2