É stato trovato un passaggio geologico "segreto" sotto Panama, ecco cosa significa

É stato trovato un passaggio geologico 'segreto' sotto Panama, ecco cosa significa
di

Recentemente, secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, i ricercatori hanno scoperto un "passaggio geologico segreto" sotto Panama situato a circa 100 km sotto la superficie terrestre. L'apertura potrebbe consentire ai materiali del mantello di viaggiare da sotto le isole Galápagos a Panama.

La scoperta potrebbe anche aiutare a spiegare perché Panama ha pochissimi vulcani attivi. Nella costa occidentale dell'America centrale, infatti, è noto che la placca tettonica di Cocos - nella regione orientale dell'oceano Pacifico - stia spingendo la crosta oceanica sotto la crosta continentale delle placche tettoniche del Nord America, dei Caraibi e di Panama. Questa è in gergo una "zona di subduzione" che alimenta quello che viene chiamato "Arco vulcanico" centroamericano (a proposito, ecco cosa succederebbe se tutti i vulcani della Terra eruttassero contemporaneamente).

Questo arco ha una lunghezza di circa 1.500 chilometri e si ferma proprio in prossimità di Panama... e forse i ricercatori hanno scoperto anche il motivo. I ricercatori, durante uno studio sulla regione, erano intenzionati a studiare i rapporti degli isotopi molecolari, variazioni degli stessi atomi con un diverso numero di neutroni nei loro nuclei, e si sono concentrati sugli isotopi di elio e piombo.

Tuttavia, gli esperti hanno scoperto qualcosa di strano: "in particolari luoghi dell'America Centrale, a Panama occidentale e dietro l'arco vulcanico in Costa Rica, abbiamo alcune firme esotiche che assomigliano davvero a quelle delle Isole Galápagos", ha dichiarato David Bekaert, della Woods Hole Oceanographic Institution nel Massachusetts.

Si tratta di qualcosa di unico, perché è impossibile che elementi del mantello delle Galápagos possano essere trovati anche a Panama. Esaminando per bene la zona, gli addetti ai lavori hanno trovato una sorta di "tunnel"; il risultato di una frattura naturale e preesistente nella crosta di Cocos in subduzione che lascia passare i materiali, da un lato all'altro - come se fosse una "finestra aperta".

Qui i materiali potrebbero muoversi attraverso la Panama Fracture Zone - così chiamata la zona appena scoperta - oppure, i movimenti circolatori dei materiali del mantello spingerebbero naturalmente i gas oltre la fessura. Sapete, inoltre, che recentemente è stato captato il terremoto più profondo mai rilevato?

Quanto è interessante?
3