Paul Karason, l'uomo la cui pelle è diventata blu: ecco per quale assurdo motivo

Paul Karason, l'uomo la cui pelle è diventata blu: ecco per quale assurdo motivo
di

In questo periodo vi sarà capitato di vedere cambiare il colore della vostra pelle. Nulla di particolare, solo il Sole che vi sta semplicemente abbronzando. Diametralmente opposta è la storia di Paul Karason, passato alla storia come il primo uomo ad avere la pelle di colore blu.

Karason ha trascorso circa 15 anni ad ingerire argento colloidale (sostanza liquida costituito da minuscole particelle di argento sospese in acqua depurata) perché a detta sua il composto riusciva a guarire la dermatite sul suo viso. Sebbene abbia proprietà antibatteriche, l'argento colloidale non viene ampiamente utilizzato in medicina dagli anni '30 ed è stato completamente bandito dalla FDA nel 1999.

Il nostro corpo, infatti, ha grandi difficoltà a smaltire il metallo e per questo motivo rimane nel corpo invece di essere espulso. L'uomo blu beveva fino a quasi 300 grammi della sua miscela fatta in casa ogni giorno, oltre a tamponarsela sul viso con un batuffolo di cotone. Prima di diventare completamente del suo colore caratteristico, Paul iniziò ad acquisire delle sporadiche lentiggini blu.

Successivamente le macchioline presero il posto del rosa sulla sua faccia e, consecutivamente, tutto il suo corpo cominciò a sembrare viola bluastro. La pelle blu di Karason era una condizione irreversibile chiamata argiria. Quando l'uomo beveva la sostanza, questa veniva assorbita nel suo flusso sanguigno e alla luce del sole si verificava una reazione chimica simile a quando si sviluppano le fotografie in bianco e nero.

Karason è morto nel 2013 a 62 anni dopo aver avuto un infarto.

FONTE: grunge
Quanto è interessante?
4
Paul Karason, l'uomo la cui pelle è diventata blu: ecco per quale assurdo motivo