PayPal: da Novembre i pagamenti tra Regno Unito ed Europa saranno più cari

PayPal: da Novembre i pagamenti tra Regno Unito ed Europa saranno più cari
INFORMAZIONI SCHEDA
di

PayPal ha annunciato che da novembre 2021 le commissioni per le transazioni tra il Regno Unito e l'Europa saranno più elevate rispetto a quelle attuali. Nello specifico, i pagamento tra Uk e l'European Economic Area (EEA) saranno soggetti a commissioni dell'1,29% rispetto all'attuale 0,5%.

PayPal attribuisce questa decisione all'aumento dei costi operativi e delle commissioni interbancarie tra Regno Unito ed EEA. Infatti, nonostante la normativa dell'Unione Europea preveda che le commissioni interbancarie siano limitate allo 0,2% ed allo 0,3% per i pagamenti con carte di credito e debito, non vale lo stesso discorso per le aziende che operano nel Regno Unito, per cui la regola non è valida.

La commissione dell'1,29%, pur rappresentando un rincaro importante rispetto a quella attuale, è comunque inferiore a quella che viene applicata da PayPal per le transazioni in altri paesi, dov'è pari all'1,99%.

La percentuale si applicherà a tutti i pagamenti tra Regno Unito, Gibilterra, Guernsey, Jersey ed Isola di Man e l'European Economic Area, composta dai 27 stati membri dall'Unione Europea più Islanda, Liechtenstein, e Norvegia.

Secondo quanto riferito da Fintechfutures, anche Visa e Mastercard aumenteranno le loro commissioni entro la fine dell'anno: il lancio della nuova policy è previsto per metà ottobre.

Alcune indiscrezioni intanto riferiscono che Paypal potrebbe diventare una piattaforma di trading.

Quanto è interessante?
2