Peiter Zatko lascia Google

di

Uno dei ricercatori di sicurezza più apprezzati ed importanti al mondo, Peiter “Mudge” Zatkoo, ha annunciato attraverso il proprio account ufficiale Twitter di aver lasciato Google per aiutare il governo a creare una nuova agenzia che si occuperà di sicurezza informatica.

L'obiettivo di questo nuovo organo governativo sarà di testare i software nella speranza di rendere le frontiere digitali degli Stati Uniti meno inclini ad hack, soprattutto dopo la recente ondata di attacchi a funzionari di alto livello del governo e grandi aziende.
Al momento non è chiaro che tipo di accordo ha firmato Zatko con il governo, dal momento che lo stesso ha precisato su Twitter che non riferirà alla Casa Bianca. E' quindi probabile si tratti di un istituto di sicurezza no-profit che riceverà alcuni fondi dall'esecutivo. Il fatto che la scelta sia ricaduta su di lui però non è casuale, dal momento che è uno dei ricercatori più famosi al mondo, che ha lavorato per molti anni per il colosso dei motori di ricerca. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0