Per i neolaureati Google è il datore di lavoro ideale

di

La massima aspirazione lavorativa per i neolaureati americani è Google: secondo un sondaggio effettuato dalla società di consulenza Universum, il 25% dei professionisti intervistati sceglie il gigante della ricerca come datore di lavoro ideale. Al secondo posto, con una percentuale inferiore al 10%, troviamo Apple, seguita in terza posizione da Disney, seguita dal Dipartimento di Stato americano e da Amazon in quinta posizione. Lo studio è stato condotto su un campione di 10.306 laureati con un'esperienza lavorativa da uno a otto anni, che hanno scelto in una lista di 150 datori di lavoro.

Quanto è interessante?
0