Per Sky si chiude l'era di Rupert Murdoch: accettata l'offerta di Comcast

Per Sky si chiude l'era di Rupert Murdoch: accettata l'offerta di Comcast
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Rupert Murdoch è pronto a chiudere la sua trentennale a capo del colosso inglese dei media. Il magnate australiano infatti è pronto ad accettare l'offerta di Comcast per la vendita di Sky. La decisione è stata presa di comune accordo con Walt Disney, che ha deciso di accettare la proposta da 17,28 Sterline per azione.

L'offerta totale di Comcast si aggira sui 48,6 miliardi di Dollari (17,28 Sterline per azione) se si comprende anche il debito, una cifra di gran lunga superiore a quella di 21st Century Fox, che si era fermata a 15,67 Sterline per azione.

La decisione ora dovrà essere varata dall'assemblea degli azionisti Sky, che dovranno dare l'ok definitivo entro il prossimo 11 Ottobre. In una dichiarazione rilasciata dal CEO di Walt Disney, Bob Iger, si legge che risorse ricavate "ridurranno sostanzialmente il costo dell'acquisizione di Fox e ci consentiranno di investire per creare contenuti di alta qualità". La casa di Topolino, che proprio da Murdoch ha comprato gli asset d'intrattenimento e che avrebbe rilevato anche Sky, venderà i network per gli sport regionali di Fox, che dovrebbero generare circa 30 miliardi di Dollari di ricavi.

Per Murdoch si chiude definitivamente un'era: dopo aver tentato varie volte di acquistare tutta Sky, negli ultimi anni ha fatto di tutto per liberarsi della parte restante dell'emittente, pari al 39% delle quote. Il magnate ricaverà 11,9 miliardi di Sterline.

Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it