Ecco perchè alcune volte il Face ID non funziona con gli occhiali da sole

Ecco perchè alcune volte il Face ID non funziona con gli occhiali da sole
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Introdotto con iPhone X, il Face ID è presente anche su iPhone Xr, Xs ed 11, e garantisce un livello di protezione superiore rispetto al Touch ID. Tuttavia, a tutti sarà capitato di registrare qualche problema con l'autenticazione quando si indossano gli occhiali da sole. Apple oggi ha fatto lumi sulle motivazioni.

La spiegazione è arrivata ai colleghi del Business Insider, che hanno interpellato il colosso di Cupertino sulla questione.

Secondo Apple, il Face ID per dare l'ok all'accesso ha la necessità di rilevare tre componenti: gli occhi, il naso e la bocca. Se uno di questi tre elementi è oscurato, non funzionerà. Tale limitazione si estende anche agli occhiali da sole, ma sono dotate di lenti non opache, l'iPhone potrebbe comunque essere essere in grado di effettuare il riconoscimento.

In generale, per funzionare la meglio con il Face ID, le lenti devono avere un'alta trasmissione ed una bassa riflettenza, ecco perchè con i filtri a specchio potrebbero verificarsi problemi con lo sblocco dei dispositivi. Apple afferma che "gli occhiali da sole di tutte le tipologie" possono funzionare con il Face ID, a patto che le lenti permettano ai sensori infrarossi di riconoscere gli occhi.

Il problema, se così si può chiamare, può essere aggirato disattivando l'opzione "richiedi di guardare verso Face ID" dal menù impostazioni.

Quanto è interessante?
8