Perché il Bluetooth si sente a scatti? Le possibili interferenze

Perché il Bluetooth si sente a scatti? Le possibili interferenze
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un recente studio ha mostrato come il mercato degli auricolari TWS sia in crescita e ciò non stupisce affatto. Complice una miniaturizzazione sempre più efficace, le cuffiette bluetooth sono sempre più diffuse, affidabili e durature.

Di pari passo con questa espansione a macchia d'olio degli auricolari True Wireless, però, moltissimi utenti si saranno sicuramente trovati a fare i conti con un sonoro non sempre all'altezza, non per forza dovuto alla qualità dell'audio, quanto più a vere e proprie interruzioni del flusso sonoro dovute a interferenze di varia natura.

Come spiega Sony nella pagina del supporto ufficiale, se l'audio salta o è disturbato, le ragioni possono essere molteplici. Fra tutte, una motivazione piuttosto diffusa riguarda la presenza di dispositivi su frequenza wireless a 2,4 GHz. Questi device, infatti, possono interferire con il segnale Bluetooth causando caratteristici scatti durante l'ascolto.

Inoltre è bene tenere a mente che anche ostacoli fisici, quali pannelli metallici, persone e muri possono influenzare la trasmissione: in questo caso basterà soltanto cambiare posizione per risolvere il problema.

Alcuni dispositivi bluetooth, nel caso specifico di Sony, permettono di impostare una priorità maggiore alla stabilità della connessione invece che alla qualità dell'audio. Questo sicuramente può contribuire a migliorare l'esperienza in ambienti particolarmente ostici.

Ricordiamo che il 2021 e il 2022 si sono rivelate due annate molto importanti per tutto il mercato dei dispositivi wearable. Oltre agli auricolari TWS, infatti, anche gli smartwatch Samsung e Xiaomi sono in crescita rispetto al passato.

Quanto è interessante?
2