Perché il cioccolato diventa bianco? Si può mangiare? La risposta della scienza

Perché il cioccolato diventa bianco? Si può mangiare? La risposta della scienza
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Cioccolato rosa, al latte e fondente. Esistono davvero tanti gusti di questa leccornia, ed è sicuramente un ingrediente molto amato. Purtroppo, però, se conservata troppo a lungo al momento dello scarto potresti osservare delle macchie pallide, una sorta di patina bianca che circonda l'alimento. Ecco che dice la scienza a riguardo.

Innanzitutto dovete sapere che sì, in queste condizioni il cioccolato può essere ancora mangiato senza alcun problema. Si tratta infatti di una reazione naturale nota in gergo come "fioritura del cioccolato".

La leccornia, come ben sappiamo, è fatta con fave di cacao che vengono fermentate e tostate per aiutare a innescare reazioni chimiche. La fava, che per i maya era una vera e propria moneta di scambio, a sua volta contiene circa il 50% di burro di cacao (la parte grassa) e il 50% di fibra di cacao (la parte fondente).

La fibra di cacao aiuta a dare al cioccolato normale il suo colore e gran parte del suo gusto, mentre il burro di cacao è responsabile della ricchezza della leccornia. La fioritura del cioccolato avviene quando le molecole all'interno del dolciume iniziano a muoversi. "Ci sono due tipi fondamentali di fioritura: fioritura di zucchero e fioritura grassa", ha dichiarato Jason Vishnefske, proprietario e co-fondatore della fabbrica Santa Barbara Chocolate in California.

La fioritura del grasso si verifica quando il burro di cacao migra sulla superficie del cioccolato "a causa del calore, dell'esposizione alla luce o di una manipolazione impropria" e appare del tipico colore bianco. La fioritura dello zucchero "si ottiene conservando il dolciume in un ambiente umido, o rimuovendolo da un frigorifero ed esponendolo all'aria umida."

La fioritura del cioccolato è innocua, sebbene il dolce possa avere una sensazione in bocca gessosa o granulosa. Per ravvivare il cibo al colore che tutti noi conosciamo, il consiglio di Vishnefske è quello di farlo sciogliere, magari in microonde, così da gustarvi dell'ottima (e sicura) cioccolata liquida.

Quanto è interessante?
4