Perché i denti del giudizio crescono quando siamo adulti? Uno studio lo scopre

Perché i denti del giudizio crescono quando siamo adulti? Uno studio lo scopre
di

I denti del giudizio, a differenza degli altri denti, iniziano ad emerge quando l'essere umano ha quasi superato l'adolescenza (e molte volte non sempre). Il motivo dietro questo "mistero" non sembra essere stato compreso totalmente dagli esperti, ma un nuovo studio sembra offrire una soluzione.

Esaminando le ossa del cranio di 21 specie di primati in modelli 3D, l'antropologa e autrice principale dello studio, Halszka Glowacka, insieme all'assistenza di Gary Schwartz, un paleoantropologo dell'Institute of Human Origins dell'Università dell'Arizona, si è resa conto che i tempi di crescita dei nostri molari hanno molto a che fare con l'equilibrio della biomeccanica dei nostri crani.

Poiché i nostri visi sono corti e le nostre mascelle crescono lentamente, i denti si adeguano a questa velocità di crescita... fino a quando non si ha uno spazio "meccanicamente sicuro" per emergere. Proprio per questo motivo i denti del giudizio iniziano a crescere in età avanzata, almeno in confronto alle altre specie di primati.

Lo scimpanzé (Pan troglodytes) ottiene i suoi molari rispettivamente all'età di 3, 6 e 12 anni (lo sapevate che gli scimpanzé muovono le labbra similmente al linguaggio umano?); il babbuino giallo (Papio cynocephalus) guadagna la sua ultima serie di molari adulti all'età di 7 anni, mentre il macaco rhesus (Macaca mulatta) ottiene tutti i suoi molari alla precoce età di 6 anni. I denti del giudizio, negli umani, emergono in tarda età, in media tra i 18 ed i 30 anni.

E il motivo, secondo questo nuovo studio, sembra essere "semplice": bisogna aspettare che i nostri crani si siano sviluppati al punto che le forze esercitate su ogni serie di molari non andranno a danneggiare la nostra mascella in crescita. A proposito, lo sapevate che perfino 40.000 anni fa si teneva alla propria igiene orale?

Quanto è interessante?
2