Sapete perché il gatto fa le fusa? La risposta è più complicata del previsto

Sapete perché il gatto fa le fusa? La risposta è più complicata del previsto
di

Probabilmente il segno più evidente di contentezza animale, le fusa sono un piacevole suono che viene emesso ogni volta che un gatto viene solleticato o accarezzato, una vera colonna sonora per le innumerevoli sessioni di compagnia mentre sono distesi sulle nostre gambe. Sono però una forma di comunicazione molto più complessa di quanto pensiamo.

Anche "il come" avvengano è stato oggetto di studio. Alcuni ricercatori ritenevano fosse collegato al sangue che scorre nella vena cava inferiore, ma ulteriori ricerche hanno valutato più probabile che il rumore provenga dai muscoli all'interno della laringe del gatto. Mentre si muovono infatti, dilatano e restringono la glottide, facendo vibrare l'aria ogni volta che il gatto inspira o espira, generando le fusa.

Ma cosa fa scattare questo processo? La risposta è molto più complessa del previsto. Non bisogna infatti presumere che le fusa siano esclusivamente il segno di un gatto felice, in realtà è stato dimostrato che è utilizzato anche per comunicare altre emozioni e bisogni.

Vediamo insieme alcuni esempi:

  • Quando il gatto sembra rilassato, magari in posizione supina, con gli occhi socchiusi, la coda per lo più ferma, se sentiamo le fusa, è lecito ritenere che siano per comunicare una condizione di felicità e serenità. Acquisiscono infatti il significato di un grande sorriso.
  • Quando hanno voglia di mangiare. Alcuni ricercatori britannici hanno studiato i suoni che emettono i gatti domestici quando hanno fame e quando invece sono sazi; ebbene, le fusa emesse hanno una tonalità completamente diversa. Quando infatti i gatti comunicano una richiesta di cibo combinano le loro normali fusa con un particolare miagolio. Gli esperti ritengono che davanti a tale suono siamo più propensi a rispondere affettivamente.
  • Quando hanno solo pochi giorni di vita. Probabilmente è un modo per far sapere alle loro madri dove sono o che stanno bene e mantenere salda la naturale connessione madre-cucciolo. Fare le fusa aiuta infatti un gattino anche a legare maggiormente con sua madre, che al contempo le usano come una "ninna nanna".
  • Quando si fanno male o provano dolore, come anti-stress naturale. Così come un bambino si succhia il pollice per sentirsi meglio, le fusa aiutano i gatti a stare meglio più velocemente. Alcune ricerche suggeriscono infatti che la loro bassa frequenza provochi una serie di vibrazioni correlate all'interno del loro corpo che possono facilitare la respirazione, ridurre il dolore e lo stress ed addirittura incrementare la riparazione ossea conseguente ai traumi.

Come abbiamo visto quindi dietro le fusa c'è un enorme mondo comunicativo, cui dobbiamo prestare molta attenzione per il benessere del nostro amico a quattro zampe, e se volete saperne di più a riguardo, ecco un viaggio nell'affascinante mondo dei gatti.

Anche voi avete un felino a tenervi compagnia? Notando magari altri significati nelle loro fusa o in altri particolari comportamenti? Ad esempio, sapete perché i gatti si rotolano per terra?

FONTE: BBC
Quanto è interessante?
5
Sapete perché il gatto fa le fusa? La risposta è più complicata del previsto