Perché i gatti a volte leccano i capelli del loro padrone?

Perché i gatti a volte leccano i capelli del loro padrone?
di

Il comportamento dei nostri gatti può essere davvero curioso: amano le scatole, le altezze ed essere grattati dagli umani. Altri comportamenti, invece, sono meno intuitivi. Perché, ad esempio, leccano i capelli al loro padrone?

Sappiamo benissimo che i gatti amano leccarsi, spesso anche a vicenda, con l'obiettivo di rimuovere sporco e detriti che possono accumularsi sul loro mantello. Il motivo per cui lo fanno anche al padrone - per qualche minuto o secondo - può variare e tra le cause abbiamo: igiene, odore, segni di affetto o stress.

In particolare, un gatto tende a leccare il suo padrone quando quest'ultimo è sdraiato o in un momento di relax poiché - visto che è loro abitudine farlo quando stanno per addormentarsi - viene a "pulirlo" prima di dormire. Consideratelo un segno d'affetto, visto che, quando un gatto lecca un essere umano, per lo meno significa che si sente a suo agio con lui (non lo faranno mai con qualcuno che percepiscono come una minaccia).

Un'altra causa potrebbe essere qualcosa che si trova nei capelli e attira la curiosità del micio; anche l'odore dello shampoo o del balsamo che si usa potrebbe attrarre queste incredibili (e curiose!) creature. Anche essere lo stress potrebbe innescare una reazione simile, in questo caso la cosa migliore da fare è cercare di capire l'origine di questo stress.

Per il resto, a parte casi eccezionali, è una reazione normale da parte del vostro gatto. Altre domande? Ecco le nostre risposte!

Quanto è interessante?
4