Perché i gatti quando fanno le fusa si avvicinano alla faccia?

Perché i gatti quando fanno le fusa si avvicinano alla faccia?
di

I nostri amici felini sono tanti belli quanto bizzarri, e hanno persino un pizzico di mistero. Ci sono, del resto, certi comportamenti che ancora non si comprendono a pieno: abbiamo visto perché i gatti ci seguono in bagno, ma un’altra domanda diffusa è “perché i gatti quando fanno le fusa si avvicinano alla faccia?”. La risposta non è semplice.

Il perché un gatto si avvicini al nostro volto e spesso ci sbatta la sua testa, strusciandola tra naso e guance, in realtà è noto: si tratta di un modo per socializzare trasferendo i loro feromoni per identificarci come individui a loro noti e di loro “proprietà”, ovvero come padroni o amici. Si tratta di un comportamento estremamente comune ed essenziale per le relazioni tra gatto ed essere umano.

Tuttavia, le fusa sono ancora un mistero anche per gli esperti del comportamento dei gatti: alcuni di essi abbondano con le fusa anche nei momenti in cui non li coccoliamo o in cui non siamo vicini a loro, mentre altri faticano a fare le fusa nonostante i nostri gesti piacevoli.

Non mancano comunque molteplici ipotesi: si è ipotizzato che il gatto domestico si sia “evoluto” facendo più fusa proprio poiché per loro si è rivelato essere un metodo comunicativo efficace con noi umani. Sono stati osservati, però, anche moltissimi gatti che fanno le fusa tra simili sin da quando sono piccoli, o che le fanno pure in stati emozionali negativi.

La teoria che va per la maggiore, dunque, è che i gatti facciano le fusa per aiutare a tranquillizzarsi o stare meglio sia fisicamente, sia psicologicamente: è difatti comprovato che i suoni a bassa frequenza abbiano effetti positivi sulle ossa e i tendini. Dato che le fusa si collocano tra i 25 e i 100Hz, le ossa rispondono al range tra 25-50Hz e la pelle ai 100Hz, sia negli esseri umani che nei gatti, potrebbero esserci grandi benefici fisiologici da entrambe le parti.

Se dovessimo dare una risposta alla domanda iniziale, “perché i gatti quando fanno le fusa si avvicinano alla faccia?”, allora si potrebbe dire che si tratta della ricerca e manifestazione di benessere per loro stessi e per noi, in un contesto in cui possono sentirsi a loro agio.

In passato abbiamo anche visto perché i gatti amano stare dentro i lavandini.

Quanto è interessante?
4