Perché la Luna sembra così vicina a noi alcune notti e lontana in altre?

Perché la Luna sembra così vicina a noi alcune notti e lontana in altre?
di

Ah la Luna. Da sempre musa ispiratrice dei solitari e dei notturni. Il nostro satellite si trova lì, nel cielo, e per adesso è destinato a restarci. Tuttavia, perché a volte sembra essere così vicino a noi mentre altre, invece, si trova apparentemente così distante?

Questa sensazione è quella che gli astronomi chiamano "illusione della Luna". In realtà quando il corpo celeste sembra più grande non è cambiato nulla... è tutto frutto della nostra mente (tranne in caso di "Superluna").

Le persone notano principalmente che il satellite sembra essere più grande e più vicino quando è pieno e vicino all'orizzonte. Questo perché la nostra mente giudica quanto sia grande o piccolo un oggetto confrontandolo con altre cose familiari intorno ad esso. Il corpo compagno della Terra, infatti, ha sempre la stessa dimensione.

In realtà sono gli oggetti con cui la nostra mente confronta la Luna - come una casa, una montagna o un palazzo - che sembrano più grandi o più piccoli a seconda dalla nostra lontananza con quest'ultimi. Quindi, quando sorge vicino a una casa lontana o a una montagna distante, sembra enorme, e viceversa.

Alcuni pensano che la grandezza dipenda dall'orbita lunare, che si muove intorno al pianeta allontanandosi o avvicinandosi. In realtà quando il satellite è più vicino alla Terra, è solo dal 12% al 15% di breve distanza rispetto a quando è più lontano dal nostro pianeta.

A proposito, visto che siamo in tema ecco il falso mito sulla Luna a cui dovete smettere di credere.

FONTE: space
Quanto è interessante?
3