Perchè non riesco a vedere i canali Rai su digitale terrestre? Ragioni e soluzioni

Perchè non riesco a vedere i canali Rai su digitale terrestre? Ragioni e soluzioni
di

Come abbiamo avuto modo di raccontare qualche ora fa, lo switch off all’MPEG-4 ha provocato non pochi problemi con la visione dei canali Rai, che in alcune zone sarebbero totalmente scomparsi impedendo agli utenti di accedere alla TV generalista ed ai canali Rai 1, Rai 2 e Rai 3.

I problemi potrebbero essere di varia natura. Innanzitutto, è bene verificare se il proprio TV o decoder è compatibile con l’MPEG-4. In caso di risposta affermativa, l’unico modo per ovviare a questo problema è rappresentato da una riorganizzazione dei canali ed una nuova ricerca: il nostro consiglio è di effettuare una sintonizzazione manuale di decoder o TV.

Se la risposta è no, allora, è normale che se vi collegate all’LCN 1, 2 o 3, vi trovate di fronte ad uno schermo nero. Anche in questo caso però le soluzioni non mancano. Innanzitutto, è bene precisare che fino al 31 Dicembre 2022 avrete comunque la possibilità di seguire i canali Rai (ed anche delle altre emittenti) nelle versioni MPEG-2: a cambiare è la numerazione. Con l’attivazione dello standard, infatti, i canali SD sono stati spostati dopo la posizione 500, motivo per cui Rai 1 SD è presente alla numerazione 501, Rai 2 al 502 ecc. In casi come questi vi consigliamo di procedere con un riordino manuale della numerazione, in modo tale da non accusare il colpo.

Quanto è interessante?
4