Perché le rocce di questo lago sembrano levitare? La risposta della scienza

Perché le rocce di questo lago sembrano levitare? La risposta della scienza
di

Di cose strane e fenomeni apparentemente inspiegabili sulla Terra ne possiamo trovare tanti. Alcuni possono ricevere una risposta da parte degli esperti, ovviamente dopo un'attenta ricerca e osservazione, mentre altri, invece, sono più tosti e difficili da rispondere. Un mistero che può dirsi "risolto" è quello che circonda il Lago Bajkal.

In questo luogo che si trova in Russia, infatti, le pietre sembrano "levitare" in un modo alquanto strano. Solamente una piccola "colonna" di ghiaccio le tiene sospese, come se il risultato finale fosse stato creato dalla mano umana. Tuttavia, qui l'uomo non c'entra proprio nulla, ed è l'artista più incredibile della Terra ad aver creato questo spettacolo: la natura.

Questo effetto, chiamato Baikal Zen, viene creato quando le pietre vengono congelate direttamente sull'acqua, qualcosa che accade molto spesso poiché in questa zona le temperature possono toccare picchi glaciali. Successivamente i forti venti del lago agiscono come uno "scalpello" nelle mani di un prodigioso artista, che leviga il ghiaccio intorno alla pietra.

Il risultato è quello osservato: un filo di ghiaccio che tiene sospeso la roccia. Ovviamente il fenomeno è raro, ma diverse fotografie (che potrete osservare in calce alla notizia) hanno documentato questo incredibile effetto. Il lago Bajkal è stato posto sotto la tutela dell'UNESCO come patrimonio dell'umanità nel 1996 (lo stesso destino che potrebbe toccare anche a Chernobyl) e fa parte della lista delle Sette meraviglie della Russia.

Quanto è interessante?
4
Curiosità ScientificheCuriosità ScientificheCuriosità ScientificheCuriosità ScientificheCuriosità Scientifiche