Perché alcuni si sentono riposati con solo 5-6 ore di sonno? La risposta è nel DNA

Perché alcuni si sentono riposati con solo 5-6 ore di sonno? La risposta è nel DNA
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Svegliarsi riposati e pieni di energia è l'ideale per iniziare bene una giornata. Servono circa 8-7 ore di sonno per godere appieno degli effetti benefici del nostro letto, tuttavia, alcuni individui riescono ad essere operativi al 100% anche con meno ore. Stregoneria? Eccesso di caffeina? No, genetica.

A tal proposito, dei ricercatori dell'Università della California hanno analizzato il DNA di una famiglia con diversi membri capaci di essere normalmente operativi con circa 6 ore di sonno (beati loro). Lo studio, pubblicato sulla rivista Neuron, ha portato alla scoperta di un gene chiamato ADRB1.

Dopo averlo identificato, i ricercatori hanno poi effettuato diverse osservazioni su alcuni ratti portatori di una variante mutata del gene.

I topi "mutati" dormivano circa 55 minuti in meno rispetto ai roditori senza il gene. Ovviamente ci sono alcune limitazioni. Ad esempio, i topi non hanno un sonno continuato come gli esseri umani, ma dormono più volte al giorno.

Secondo l'autore della ricerca Louis Ptáčekuno, uno studio sugli esseri umani potrebbe essere molto più complicato, visto la nostra tendenza ad assumere caffeina e a rimanere svegli fino a tarda notte.

Potrebbero esserci più geni e regioni del cervello che influenzano il nostro sonno, e il prossimo passo dei ricercatori sarà quello di studiare il gene ADRB1 in altre parti della nostra materia grigia. Questa ricerca potrebbe portare allo sviluppo di nuove medicine per il sonno, secondo Ying-Hui Fu, co-autore dello studio.

Quanto è interessante?
6