Perché uomini e donne hanno i bottoni della camicia su un lato differente?

Perché uomini e donne hanno i bottoni della camicia su un lato differente?
di

Molto probabilmente avrete notato (o forse no) che uomini e donne hanno i bottoni della camicia su un lato differente. Non è una differenza introdotta recentemente, ma anzi risale addirittura al Rinascimento. Quindi, perché uomini e donne hanno i bottoni della camicia su un lato differente? Vediamolo!

Nel Rinascimento e durante l'era vittoriana le donne ricche e benestanti potevano avere la possibilità di essere vestite da un servitore. In quel caso, per i servitori era molto più facile vestire il loro "datore di lavoro" quando i bottoni erano a destra... partendo ovviamente dal presupposto che il servitore fosse destrorso.

Gli uomini, invece, si vestivano da soli e avevano quindi i bottoni dalla parte opposta, a destra. Certo, soltanto pochissime persone potevano permettersi il lusso di farsi vestire da un servitore all'epoca, ma questa abitudine ha egregiamente superato la prova del tempo ed è arrivato fino al mondo moderno... un po' come il gesto di inginocchiarsi per chiedere la mano.

C'è anche un'altra possibile spiegazione: le donne potrebbero aver avuto l'apertura a destra perché solitamente tenevano i propri pargoli con la mano sinistra, e in questo modo potevano aprire la camicia più facilmente per allattare il figlio; gli uomini, invece, impugnavano l’arma con la destra, perciò utilizzavano la mano libera - la sinistra - per sbottonarsi la camicia.

A proposito, visto l'argomento... vi siete mai chiesti a cosa serve questo taschino dei jeans?

Quanto è interessante?
3