INFORMAZIONI SCHEDA
di

Venere negli ultimi anni ha attirato un'interesse crescente da parte degli astronomi, soprattutto dopo la scoperta della presunta vita nella sua atmosfera. Scienziati e ingegneri della NASA e dell'ESA si stanno preparando a inviare tre nuove missioni nei prossimi anni ma ecco perché viene definito il "gemello malvagio" della Terra.

Nel nuovo video che potrete vedere qui sopra, viene spiegato che il corpo celeste ha un effetto serra fuori controllo e che la coltre di atmosfera spessa 24 chilometri è costituita di anidride carbonica e contiene nuvole di acido solforico. Le temperature del pianeta, pensate, sono abbastanza calde da poter sciogliere il piombo (e raggiungono i 480 gradi Celsius!).

Le tre missioni che esploreranno l'astro sono: DAVINCI della NASA, acronimo di "Deep Atmosphere Venus Investigation of Noble Gases, Chemistry and Imaging", che avra l'obiettivo di studiare l'atmosfera del corpo celeste e prendere un campione; poi abbiamo VERITAS, acronimo di "Venus Emissivity, Radio Science, InSAR, Topography and Spectroscopy", che diventerà il primo orbiter della NASA a visitare Venere dagli anni '90; e infine la missione EnVision dell'Agenzia spaziale europea che studierà l'atmosfera ostile di Venere e il suo nucleo interno.

Il gemello malvagio della Terra, insomma, è un luogo davvero affascinante e ve ne abbiamo parlato nelle nove curiosità sul pianeta infernale del nostro Sistema Solare.

FONTE: space
Quanto è interessante?
4