Perché veniamo con gli occhi rossi nelle foto? Il motivo potrebbe impressionarti

Perché veniamo con gli occhi rossi nelle foto? Il motivo potrebbe impressionarti
di

State per fare una fotografia, dite "cheese" (a proposito, perché si dice cheese prima di una foto?) e l'istantanea viene immortalata per sempre. Rivedete l'immagine e scoprite che c'è un fastidioso effetto che ha reso i vostri occhi totalmente rossi. Vi siete mai chiesti perché si crea l'effetto degli occhi rossi nelle fotografie?

Intanto, questo "problema" si verifica soprattutto quando viene utilizzato il flash. Poiché la luce del flash creata durante lo scatto ha inviato molta luce nell'occhio in un tempo molto breve, la luce si è riflessa dalla parte posteriore dell'occhio ed è uscita attraverso la pupilla. Quindi la foto ha "semplicemente" catturato la luce che si rifletteva all'indietro.

Perché la luce in questione è rossa? Semplicemente perché la superficie interna dell'occhio che comprende la retina è piena di melanina, un pigmento che gli conferisce un colore brunastro-rossastro. Tuttavia in questi casi, poiché le osservazioni sono frutto di ragionamenti empirici, le teorie sul motivo sono tante.

C'è chi afferma che l'effetto occhi rossi sia causato dalla rodopsina, una proteina sensibile alla luce presente nei bastoncelli, che viene catturata nel momento in cui viene scattata la fotografia con il flash; altre teorie, invece, affermano che l'effetto sia causato dalla luce che, dopo aver colpito la retina, evidenzia i vasi sanguigni altamente vascolarizzati che si trovano dietro l'occhio, che sono appunto di colore rosso, a causa del sangue.

Rimanendo in tema, cosa sono questi filamenti che a volte vediamo davanti gli occhi?

Quanto è interessante?
3