Perché i video su YouTube si vedono verdi? Può essere questa feature di Windows

Perché i video su YouTube si vedono verdi? Può essere questa feature di Windows
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo aver visto come impostare la massima qualità su YouTube, torniamo a scavare nella popolare piattaforma di condivisione per riuscire a dare una possibile risposta a chi ha un problema piuttosto frequente e fastidioso.

Stiamo parlando di tutti quegli utenti che, di punto in bianco, si sono ritrovati a fissare una schermata verde al posto dei soliti video presenti su YouTube. Si tratta, ovviamente, di qualcosa di anomalo e di risolvibile.

Dando un'occhiata alla pagina del supporto ufficiale esce fuori che, in gran parte dei casi, un utile workaround per aggirare il problema potrebbe essere quello di cambiare browser. Chiaramente si tratta di una soluzione temporanea. Perché, dopotutto, cambiare browser se con il solito ci troviamo così bene? Tutto questo, poi, ammesso che tale approccio funzioni.

Se non funziona, esistono altre due possibili soluzioni. La prima consiste nel disabilitare l'accelerazione hardware, nello specifico riferendosi al browser Google Chrome. Per farlo, andare alla voce Altro (identificata dai tre puntini incolonnati in alto a destra della finestra dell'app) e selezionare Impostazioni. Una volta all'interno del menu, scendere fino a Sistema. In questa schermata, poi, si potrà disabilitare la voce "Usa accelerazione hardware quando disponibile". Lo stesso si applica per gli altri browser sebbene, come ricorda Google, il percorso potrebbe variare sensibilmente.

Se anche questa soluzione non funziona, potrebbe risultare opportuno reinstallare o aggiornare i driver della scheda grafica. Per l'ambiente Windows, occorre scaricare l'ultima versione dei driver AMD o NVIDIA dai rispettivi portali ufficiali e, una volta avviata l'installazione, selezionare la spunta "Esegui un'installazione pulita", in modo da rimuovere tutti i residui della precedente iterazione.

Su Mac, è sufficiente un clic su Aggiornamento Software direttamente dal menu Apple.

Infine, un approccio che non viene menzionato nella guida dell'azienda riguarda la funzionalità di Windows Hyper-V. Per farlo, dal menu Start cercare "Attiva o disattiva funzionalità di Windows" o, più semplicemente, "Hyper", per far comparire la voce. Una volta nelle impostazioni, scorrere fino al servizio e disabilitarlo.

Quanto è interessante?
2