Perché YouTube traduce i titoli dei video? La funzionalità che non piace a tutti

Perché YouTube traduce i titoli dei video? La funzionalità che non piace a tutti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre iniziano i primi test per le pubblicità negli YouTube Shorts, torniamo a scavare tra le funzionalità della piattaforma rossa per scoprire la risposta a una domanda piuttosto gettonata: perché YouTube traduce automaticamente i titoli?

La risposta può essere trovata nella continua ricerca di una maggiore platea da parte del colosso di Mountain View. Infatti, la traduzione automatica nella lingua parlata dall'utente consente un'accessibilità più elevata e quindi superiori probabilità di visualizzazione.

Tuttavia, nonostante gli ottimi propositi di Google, non tutti gli utenti sembrano apprezzare questa pratica per via di alcune traduzioni di dubbia aderenza al significato originale. Purtroppo, non esiste ancora uno switch diretto per disabilitare questa feature, ma qualche impostazione potrebbe consentire di eliminare il problema con qualche compromesso.

Il primo approccio è quello di impostare una lingua secondaria sul proprio account Google. Per farlo, è sufficiente recarsi nella pagina dedicata e aggiungere la lingua che desideriamo che non venga più tradotta in automatico.

In pochi casi, comunque, questo approccio si rivelerà decisivo. Esistono, però, delle ulteriori azioni che possono essere portate avanti per provare a interrompere la traduzione automatica, ovvero il cambio della lingua e della regione sullo smartphone e su YouTube. In questo caso bisogna tenere in considerazione gli ovvi aspetti negativi, ovvero la presenza a sistema di una lingua non nostra e una localizzazione molto meno precisa nei suggerimenti dei video.

Se volete sapere come vedere i video sempre al massimo, potrebbe interessarvi dare un'occhiata anche alla nostra guida su come impostare la qualità massima su YouTube.

Quanto è interessante?
3